menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre Bicchieri Gambero Rosso: l'Irpinia guida la classifica campana

10 i vini premiati nella provincia avellinese con il massimo riconoscimento nella Guida Vini d'Italia

Sono stati annunciati in anteprima i vini premiati dall'edizione 2019 della celebre guida “Vini d'Italia” del Gambero Rosso. Nell'elenco dei Tre Bicchieri della Campania è l'Irpinia a guidare la classifica con ben 10 premiati col massimo riconoscimento.

Una successo, ma anche una conferma per la Campania del vino che con le sue DOCG e DOC si attesta tra i più grandi laboratori a cielo aperto, dove, come sottolinea il Gambero Rosso "vengono coltivati vitigni che qui albergano da millenni, o magari sono stati riscoperti da poco". Dunque un territorio profondamete vocato per la Guida con microclimi diversificati che dalle alture dell’Avellinese degradano fino alle vigne terrazzate della Costiera e del Cilento per arrivare sulle isole di Capri e di Ischia.

In tutta la regione sono state ben 23 le etichette premiate, anche se altri 50 vini hanno partecipato alle nostre finali e si sono classificati a un’incollatura dai premiati. Di questi ben 10 vini irpini hanno ottenuto i 3 Bicchieri: in pole position abbiamo tre Taurasi con Caggiano Feudi di San Gregorio e Contrade di Taurasi, due Greco di Tufo, uno di Miniere e uno di Pietracupa, quattro Fiano d’Avellino (Tenuta del Meriggio, I Favati, Villa Raiano e Rocca del Principe) e infine l'Aglianico di Donnachiara arriviamo. Insoma 10 medaglue d'oro per quello che storicamente è  il comprensorio più importante della regione.

Di sguito tutti i vini campani premiati con i 3 Bicchieri 

Aglianico ’16 - Donnachiara

Caiatì Pallagrello Bianco ’16 - Alois

Campi Flegrei Falanghina V. Astroni ’15 - Cantine Astroni

Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva ’17 - Marisa Cuomo

Costa d’Amalfi Ravello Bianco Selva delle Monache ’17 - Ettore Sammarco

Falanghina del Sannio Janare Senete ’17 - La Guardiense

Falanghina del Sannio Svelato ’17 - Terre Stregate

Fiano di Avellino ’17 - Tenuta del Meriggio

Fiano di Avellino Pietramara ’17 - I Favati

Fiano di Avellino Tognano ’15 - Rocca del Principe

Fiano di Avellino Ventidue ’16 - Villa Raiano

Greco di Tufo ’17 - Pietracupa

Greco di Tufo Miniere ’16 - Cantine dell’Angelo

Ischia Biancolella ’17 - La Pietra di Tommasone

Montevetrano ’16 - Montevetrano

Pashka’ ’17 - Casebianche

Pian di Stio ’17 - San Salvatore 1988

Sabbie di Sopra il Bosco ’16 - Nanni Copè

Sannio Sant’Agata dei Goti Piedirosso Artus ’16 - Mustilli

Sannio Taburno Falanghina Libero ’07 - Fontanavecchia

Taurasi Piano di Montevergine Ris. ’13 - Feudi di San Gregorio

Taurasi V. Macchia dei Goti ’14 - Antonio Caggiano

Taurasi Vigne d’Alto ’12 - Contrade di Taurasi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso un nuovo piano vaccini, Figliuolo: "Andate e vaccinatevi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento