menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le mitiche sfogliatelle di Carraturo, inaugurato il nuovo punto vendita a Torrette di Mercogliano

A Torrete di Mercogliano la pasticceria napoletana

In via Nazionale Torrette ha aperto il nuovo punto vendita della storica pasticceria Carraturo Vittorio. 

Un nome rinomato dell'arte dolciaria che dal secolo scorso serve quotidianamente il meglio della pasticceria napoletana. Come dicono in molti da Carraturo si va per il rito che comprende, in sequenza: sfogliatella riccia o frolla spolverata di zucchero a velo, bicchier d'acqua e caffè. Un rito che adesso prenderà piede anche lungo la strada di Torrette dove l'attività ha deciso di mettere radici per portare il suo successo oltre i confini partenopei.

Tutto comincia oltre 50 anni fa, quando Vittorio Carraturo, coltivando la grande passione familiare e stregato dall’amore per le “sfogliatelle Ricce e Frolle”, apre le porte della sua attività di Pasticcere.

Era il febbraio del 1955. In più di mezzo secolo, con la preparazione tradizionale dei suoi prodotti, il rispetto della tecnica e la maestria di un tempo, l’azienda di Vittorio è divenuta un punto di riferimento per la Pasticceria Napoletana.

Nell’arte pasticcera gli ingredienti possono essere riconosciuti al palato, ma c’è qualcosa di irripetibile ed inimitabile che rende unica una prelibatezza: la passione, la dedizione e la cura con cui ancora oggi i nostri prodotti vengono preparati.

E' questo forse il motivo per cui l'azienda vanta oggi numerosi tentativi di imitazione. Tentativi che, però, non hanno mai scalfito il nome e la tradizione che vanta questa famosa insegna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento