rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Vallata

'Rovina Coppie', la tonda di Vallata in sfida nel campionato mondiale 'Pizza Art e Design'

I fratelli Strazzella alla finale dell'iniziativa dedicata all'estetica della pizza

La ricerca degli ingredienti e l’estetica di un piatto sono le voci più importanti di cui un professionista della ristorazione deve tener conto. Strumenti essenziali per affermarsi e distinguersi sul panorama del food e decretare il successo di un progetto gastronomico. 

Da questi presupposti nasce il contest 'Pizz' art e pizza design'. Un iniziativa social aperta ai pizzaioli di tutto il mondo che vede sfidarsi gli esempi più belli di tonda napoletana e non solo. 

Tra i competitors i fratelli Strazzella della pizzeria Manhattan di Vallata che portano in sfida la loro ultima creazione 'Rovina Coppie'. Un nome singolare ma indicativo per comunicare il pensiero che c'è dietro il disco di pasta in gara. 

"Il nome ROVINA COPPIE non vuol essere assolutamente una provocazione bensì è per noi una pizza che farà discutere dal punto di vista degli abbinamenti contrastanti - spiega Fabio Strazzella - Abbiamo infatti giocato di dolce e di salato abbinando ingredienti particolari come il pepe verde della Guinea e la gelatina di mele antiche allo zafferano, la nocciola tonda di Avellino e il salame casereccio irpino che sposa il caciocavallo stagionato di Vallata. In poche parole un modo simpatico di sottolineare le differenti vedute dell'uomo e della donna". Abbinamenti e contrasti che regalano al palato un connubio armonico di sapori portando in tavola l’amore e il rispetto per le materie prime, la ricerca di ingredienti unici e la passione per un territorio che si esprime nel rapporto con i fornitori, piccoli produttori locali e gli allevatori. 

Non a caso la farina sono del Molino Scoppettuolo (Ariano Irpino), gli insaccati sono di Giovanniello (Trevico), il caciocavallo di Vallata e lo zafferano di Germana Puntel (Lacedonia). Sarà quindi l’Irpinia la risorsa vincente per tentare la scalata verso la finalissima dell'8 gennaio. Per sostenerli basta un 'like' sotto la loro foto alla pagina Campionato Mondiale Pizza Art. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Rovina Coppie', la tonda di Vallata in sfida nel campionato mondiale 'Pizza Art e Design'

AvellinoToday è in caricamento