rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Ricette svuotafrigo: le polpette di pane con salumi e formaggi

Deliziose palline di pane impanate e fritte, ripiene di insaccati e formaggio

Per svuotare il vostro frigo e consumare gli avanzi di formaggi e insaccati vi suggeriamo una ricetta molto sfiziosa e anche un po' calorica. Nonostante sia un piatto nato dalla saggezza popolare per non buttare il pane vecchio potete prepararlo come finger food per i vostri ospiti, ne resteranno davvero colpiti. 

Essendo una ricetta "svuotafrigo", le quantità e gli ingredienti per il ripieno sono puramente indicativi, potete variare tutto secondo i vostri gusti e le vostre esigenze.

INGREDIENTI

  • 1 kg di Pane raffermo,
  •  latte q.b., 
  • 1 uovo ( + 2 per la panatura), 
  • sale e pepe q.b., 
  • 100 gr di parmigiano grattugiato, pangrattato q.b.,
  •  circa 300 gr di formaggi e salumi misti 
  • olio per friggere

PROCEDIMENTO

1. Lasciate spugnare il pane nel latte, poi strizzatelo ed eliminate la parte di crosta troppo dura. Mescolatelo con cura in una ciotola con l'uovo, il sale, il pepe, il parmigiano e due cucchiai di pangrattato (aggiungetene di più se il composto non vi sembra sufficientemente compatto per fare delle polpette.

2. Aggiungete al composto i formaggi tagliati a dadini e i salumi a striscioline, mescolate ancora delicamente facendo in modo che il ripieno si distribuisca bene nel composto.

3. Formate delle polpette della misura che più gradite fino ad esaurire tutto l'impasto.

4. Battete due uova con un pizzico di sale, ripassateci dentro le polpette e poi tuffatele nel pangrattato per completare la panatura

5. Friggete le polpette in olio bollente per pochi minuti, rigirandole per ottenere una doratura perfetta su tutti lati. Traferitele su un piatto con carta assorbente e poi servitele calde, ma anche fredde saranno buonissime.

Consigli 

Potete servirle in una ciotolina in cermica condite con un sugo fresco e una foglia di basilico 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette svuotafrigo: le polpette di pane con salumi e formaggi

AvellinoToday è in caricamento