menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricette d'Irpinia, i panzerotti di castagne

Un classico dolce autunnale a base di castagne

La “Castagna di Montella” IGP è considerata tra le migliori prodotte in Italia; un'eccellenza dalle origini antiche che ricade nei comuni di Montella, Bagnoli Irpino, Cassano Irpino, Volturara Irpina, Nusco e Montemarano.

Questo frutto è da sempre considerato prezioso, un tempo era definito il pane dei poveri, oggi è sulle tavole di tutto il Belpaese per le sue qualità nutrizionali e organolettiche, ma soprattutto per il sapore audace, intenso e goloso che si presta a preparazioni dolci e salate. La castagna può essere usata per cucinare piatti sfiziosi e saporiti, dall'antipasto al dessert, ma è proprio in questi utimi che esalta al meglio il suo sapore.

Tra le ricette più comuni che troviamo in Alta Irpinia ci senza dubbio i calzoncelli, o panzerotti di castagna. Un involucro di pasta fritta che racchiude morbida crema di castagne, un dolcetto che trae origine da un’epoca in cui si avevano scarse risorse economiche e la castagna era alla base dell’alimentazione contadina. Con pochi ingredienti le massaie riuscirono a creare questo cibo delizioso e particolarmente apprezzato ancora oggi. 

Se volete sperimentare questa ricetta, nelle vostre dispense non devono mancare i seguenti ingredienti

Ricetta Panzerotti di tradizione montellese

Per la Pasta:

Ingredienti

  •  1 Kg di farina; 
  • una goccia di anice;
  •  un pizzico di sale e di zucchero; 
  • un bicchiere di acqua tiepida;
  •  un bicchiere di olio; 
  • un bicchiere di vermut;
  •  un cucchiaino di limone spremuto.

Mescolare tutti gli ingredienti e impastare velocemente. Far riposare il vostro impasto per un' ora in un recipiente coperto da un canovaccio umido. Stendere la pasta (spessore 3 millimetri) e fare delle sfoglie rettangolari, quadrate, o tonde a seconda dei gusti. 

Per la crema

Ingredienti

  • 1/2 Kg di cioccolato fondente;
  • 1 Kg di castagne secche lessate;
  • 500 g di zucchero,
  • cacao;
  • Scorza di mandarino;
  • un cucchiaio di limone grattugiato;
  • un cucchiaio di anice e di caffè.

Mescolare in un pentolino su fiamma lenta il cacao, lo zucchero, il caffè, la cioccolata e l'anice, finché diventano un impasto cremoso e omogeneo.

Dopo che il composto si è raffreddato aggiungere le castagne lessate e macinate (con il passaverdura), le bucce di mandarino e il limone grattugiato.

Con un cucchiaio disporre la crema di castagne sulle vostre sfoglie precedentemente preparate e chiudere su se stesse aiutandovi con una forchetta per sigillare i lembi.

Formati tanti piccoli panzarotti friggere in abbondante olio evo fino a doratura.

Una volta cotti far asciugare su carta assorbente.

Una volta raffreddati servire e aggiungere una spolverata di zucchero velato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento