Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Non è Pasqua senza tortano, in Irpinia si fa con i cicoli: ecco la ricetta

Impossibile resistere al tipico rustico campano, meglio ancora se lo fate con i ciccioli

Foto di Il Forno di Gerardo

Il tortano è una ricetta tipica campana che viene preparata soprattutto nel periodo di Pasqua. È un rustico che si adatta molto bene ai pic nic, ma anche per una merenda gustosa e ultra calorica.
Due le versioni che troviamo sulle tavole delle famiglie campane, quella di origini partenopee con salumi e formaggi di ogni tipo e quella tipicamente irpina, con i cicoli (o ciccioli, o frittole).
I cicoli sono scaglie di grasso frutto delle parti grasse del maiale bollite in un pentolone. Il detto dice che del maiale non si butta via niente ed infatti da questa lavorazione la parte liquida formerà, una volta solidificatasi, la sugna, mentre i panetti solidi residuali, dopo la spremitura, daranno forma ai cicoli. Sono questi frammenti di grasso, dal sapore forte e peculiare che danno un gusto unico ai ripieni per pizze, calzoni e torte rustiche.
Il classico tortano coi ciccioli, negli ultimi anni è stato un po' offuscato dalla versione piú famosa con insaccati e formaggi, ma per noi irpini la tradizione va rispettata: già in questi giorni, a poche settimane dalla Pasqua, massaie, cuoche, nonne, mamme e panettieri iniziano a sfornare un classico intramontabile della nostra cucina.
Per chi ha voglia di preparare questo rustico buonissimo, soffice e friabile eccovi ingredienti e procedimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingredienti 
•    500 gr di farina 00
•    220 gr di acqua (tiepida)
•    170 gr di sugna
•    150 gr di ciccioli
•    20 gr di lievito di birra (fresco)
•    10 gr di sale
•    q.b. di pepe
Strumenti utili
•    Impastatrice o planetaria
Preparazione
Sciogliere il lievito di birra sbriciolato in un po' di acqua tiepida. Riunite la farina, il sale ed una generosa grattugiata di pepe, aggiungete l'acqua nella quale avete sciolto il lievito e la sugna fusa e raffreddata. Iniziate ad impastare il tutto, poi aggiungete anche il resto dell'acqua e continuate a lavorare fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. A questo punto unite i ciccioli all'impasto. Formate un panetto, copritelo con la pellicola,  e lasciate riposare l'impasto per 6 ore in un ambiente a riparo da correnti. 
Una volta lievitato trasferite l'impasto su una spianatoia e formate due filoncini, disponeteli uno accanto all'altro, uniteli ed intrecciateli tra di loro. Mettete il tortano su una teglia rivestita con della carta forno e lasciatelo lievitare nel forno spento per 2 ore. Ora infornatelo a 180° per 40 minuti circa. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento