Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Riapre l'Osteria del Borgo di Castelvetere

Dal 2017 Marsia Del Sorbo era riuscita ad affermare con competenza e professionalità l'identità di un luogo, adesso il cambio di guardia

Dopo circa sei mesi di stop riapre l'Osteria del borgo di Castelvetere. 

Ad annunciare l'imminente ripresa dell'attività è l'Albergo Diffuso Borgo di Castelvetere. 

Dalla pagina Facebook si legge che il 15 febbraio il ristorante riaprirà tutti i fine settimana a pranzo e a cena. In menu le ricetta della tradizione locale accompagnate dai pregiati nettari delle cantine irpine. Una cucina territoriale per portare avanti il lavoro magistralmente eseguito dalla famiglia del Sorbo. 

Il 2020, infatti, segna un cambio di guardia alla guida del noto ristorante. A trainare le redini della brigata non ci sarà più la giovane Marsia Del Sorbo, ma uno staff tutto nuovo. Per oltre due anni Marsia, coadiuvata dai suoi genitori, era riuscita con competenza e professionalità ad affermare con profondo equilibrio l'identità di un luogo ricco di storia. 

La materia prima e la ricerca erano state base operante della sua gestione, poi improvvisamente la chiusura non dettata dalla volontà della ristoratrice.

"In quasi due anni e mezzo (luglio 2017-settembre 2019) abbiamo portato avanti il nostro lavoro con onestà, impegno, prediligendo la qualità e la passione a qualsiasi becera idea di sfruttare un luogo solo ed esclusivamente per monetizzare - spiega la Del Sorbo - Ci hanno improvvisamente interrotto e stanchi di continuare a chiederci il perché auguriamo solo il meglio al futuro di questo meraviglioso Borgo irpino, sperando che la riapertura sia dettata da una scelta ragionata e non solo dal Carnevale incombente". 

 Da sabato 15 febbraio si apre così una fase ulteriore per il borgo. L'augurio è che possa essere proficua per le sorti del cuore antico di Castelvetere così come lo è stata la precedente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Vuoi lavorare in un birrificio? Serrocroce cerca personale

  • Drammatico schianto tra auto: sette feriti, due in codice rosso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento