rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Riaperture a singhiozzo, il Civico 12: "Non c'è ancora la serenità per ricominciare"

Carmine Pacilio sceglie tempi più maturi e sereni per la riapertura del suo ristorante al Centro Storico

Riaperture a singhiozzo nel capoluogo avellinese. Non tutti i ristoratori hanno rialzato le serrande. 

Le linee guida per la ripresa delle attività sono difficili da affrontare per chi ha spazi ridotti e da sempre ha nel format lo spirito conviviale e una proposta gastronomica che intercetta un pubblico più adulto e più esigente alla ricerca di profumi, sapori ed emozioni. 

Al Centro Storico cuore della ristorazione avellinese a scegliere l'attesa è stato Carmine Pacilio. Il suo Civico 12 è un ristorante con pochi coperti, un concept dinamico e di ispirazione irpina che all'offerta gastronomica abbina una ricca proposta enologica ideale per gli amanti dell'aperitivo al banco, o da consumare all'impiedi per scambiare una chiacchiera con gli amici. Per non parlare delle cene spettacolo e delle tante iniziative per creare aggregazione nella storica agorà. Ragion per cui Pacilio non se la sente di anticipare i tempi, meglio aspettare. 

"Il Civico 12 é un locale che basa il suo essere oltre che sulla buona cucina, sulla convivialitá e lo stare insieme, per questi motivi credo che non ci sono ancora i presupposti, né la serenità per ricominciare. Ci vorrà ancora tempo per alcune attivitá per riprendere la propria dimensione". 

L'auspicio è che presto sia concretizzata la strategia del vicesindaco Nargi, ovvero la pedonalizzazione del Centro Storico nel weekend e la possibilità di installare gli arredi sugli spazi pubblici. 

"Per quando riguarda il centro storico ci saranno sicuramente iniziative delle singole attività - aggiunge Pacilio- Poi quelle del Comune sonl iniziative importanti che seguono la linea tracciata lo scorso anno dall'associazione Resta In Centro. Molto positivo a mio avviso il piano proposto dal Comune per il commercio"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperture a singhiozzo, il Civico 12: "Non c'è ancora la serenità per ricominciare"

AvellinoToday è in caricamento