rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Montemiletto

Podio irpino per Regina Colomba e Regina Pastiera: oro per Di Iorio di Gianni Festa

L'antico torronificio di Montemiletto trionfa nella categoria Colomba classica, terzo posto nella categoria Pastiera alla pasticceria Vignola di Solofra

La pasticceria irpina sempre più presente nell'ambito delle competizioni nazionali dedicate ai dolci simbolo delle feste. 

A trionfare nel concorso Regina Colomba l’azienda Di Iorio di Montemiletto guidata da Gianni Festa. L'antico torronificio ha vinto l'oro nella categoria migliore colomba classica classificandosi primo grazie all'esperienza e al talento della sua pastry chef Bernardette Nardone. 

Festa-20

La competizione organizzata ogni anno da Stanislao Porzio sulla scia di Re Panettone ha visto in sfida 32 concorrenti che hanno portato in gara lievitati di finissima pasticceria realizzati esclusivamente con lievito madre e ingredienti del tutto naturali, niente additivi artificiali o aromi artificiali e/o naturali identici, nessun semilavorato (i cosiddetti “mix”) o coadiuvante tecnologico, perché in tutte le manifestazioni organizzate sotto l’egida di Re Panettone vige la filosofia “Tutto naturale, solo artigianale”. 

Stesso discorso sul campo della pastiera, rigorosamente classica (crostata con involucro e strisce superiori di pasta frolla; ripieno a base di grano, ricotta, scorze d’arancia candite, zucchero, aromi naturali).

Per questo classico della tradizione un podio tutto campano. Sul gradino più alto la pasticceria Santaniello di Nola, al secondo posto la Pasticceria Sparaco di Castel Morrone e al terzo la Pasticceria Vignola di Solofra. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Podio irpino per Regina Colomba e Regina Pastiera: oro per Di Iorio di Gianni Festa

AvellinoToday è in caricamento