Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Su Rai Uno la castagna di Montella, un tesoro prezioso per l'Irpinia

Su Uno Mattina l'imprenditore Salvatore Malerba

Autunno tempo di castagne. Buone, nutrienti e versatili, ma soprattutto una grande risorsa per l’Irpinia tra le maggiori produttrici in Italia. 

La castagna è un frutto emblematico che ben rappresenta una provincia a vocazione agricola che in questo albero ha risposto per secoli la propria sussistenza economica e alimentare. 

Tra le più famose sicuramente è la Regina di Montella che ieri è tornata sotto i riflettori Rai nel corso della trasmissione Uno Mattina. A rappresentarla l'imprenditore Salvatore Malerba, erede di una lunga dinastia di castanicoltori. Cinque generazioni, per la precisione, di uomini e donne che custodiscono e salvaguardiano la la “Palummina”. Un frutto singolare che si caratterizza per una pezzatura media o medio-piccola, con una forma rotondeggiante con la faccia inferiore piatta, base convessa e sommità ottusa; forma che giustifica l’etimologia della parola “palommina,” data la forte somiglianza ad una colomba che tradotta in dialetto, da una denominazione iberica, si trasforma in “palomma”, da cui il termine diminutivo “palommina”.

Un tesoro prezioso, una volta chiamato il pane dei poveri perché i contadini ne ricavavano la farina da utilizzare per la panificazione. Un alimento che sta tornando sulle nostre tavole per le sue qualità nutrizionali e organolettiche a vantaggio di un comparto molto importante per l'Irpinia. Lo sa bene Salvatore Malerba che ai microfoni Rai spiega:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per noi castanicoltura è vita, occupazione, ambiente. Diciamo che per noi è tutto" . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Lockdown morbido, nuove chiusura entro il 9 novembre

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i contagi di oggi: 12 soltanto ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 187 i contagi di oggi: altri 39 casi ad Avellino

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento