Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Radici Mastroberardino, la leggenda dei vini irpini vola a Shanghai

Dal 2011, la serie Wine Legend di Decanter Magazine svela le storie dietro alcuni dei più grandi vini mai realizzati

Si svolge a Shanghai il prossimo 16 novembre, nell’ambito del Decanter Fine Wine Encounter (DFWE) dedicato al mercato cinese, ampiamente riconosciuto come uno dei più grandi e apprezzati eventi di degustazione di vini del suo genere in Cina: è il Decanter Wine Legends.

Dal 2011, la serie Wine Legend di Decanter Magazine svela le storie dietro alcuni dei più grandi vini mai realizzati. Quest’anno, per la prima volta, l’evento si svolge a Shanghai con una sala dedicata alle Wine Legends. Un’opportunità unica per tutti gli amanti del vino che potranno non solo assaggiare alcuni dei migliori vini e annate del mondo, ma incontrare i testimoni di quelle cantine che sono state capaci di dar vita a queste 20 bottiglie leggendarie.

Soltanto 20 vini leggendari selezionati dal team di Decanter tra i più prestigiosi vini del mondo, un invito esclusivo riservato a soli 3 vini provenienti dall’Italia.

Il prof. Piero Mastroberardino, rappresentante della decima generazione di famiglia, sarà presente all’esclusiva kermesse per la quale Decanter ha selezionato il nostro Radici Taurasi DOCG Riserva 1998.

RADICI, prodotto per la prima volta nel 1986, è il risultato di una ricerca lunga ed accurata, riguardante esposizione, composizione chimico-fisica e giacitura dei terreni. Il RADICI Taurasi Riserva è il risultato degli studi e delle sperimentazioni sulla coltivazione del vitigno Aglianico condotti nei decenni da Antonio Mastroberardino. Una costante tensione verso l’esplorazione delle potenzialità del vitigno e del suo terroir, incentrata sull’aumento della densità di impianto, su una oculata gestione del processo di maturazione e di tutti i parametri biologici, sulla ricerca delle condizioni ideali di equilibrio delle uve all’atto della raccolta.

Nella tenuta di Montemarano, sito storico per il Taurasi, sono selezionate le uve per la produzione di questo vino. A circa 650 metri di altitudine, la vicinanza dei monti Picentini e il clima continentale creano le condizioni per una viticoltura pedemontana di grande pregio.

Piero Mastroberardino presenta il Radici Taurasi DOCG Riserva 1998

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RADICI oggi è più che un progetto viticolo di successo mondiale per la famiglia Mastroberardino: è il pioniere di una nuova era della denominazione Taurasi e insieme uno dei più prestigiosi ambasciatori del vino Made in Italy nel mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento