rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Baiano

Il pizzaiolo Ciro Casale ritorna a Casa Sanremo

Il titolare di Pulcinella da Ciro torna a cucinare per vip e addetti ai lavori nell'ambito del Festival di Sanremo

Da Baiano a Sanremo. Ciro Casale è pronto a ripartire per unirsi alla squadra di Casa Sanremo e deliziare il palato di artisti e addetti ai lavori, nell'ambito della 73esima edizione del Festival della canzone italiana. 

Ciro Casale farà parte della prestigiosa squadra di pizzaioli che giungeranno da ogni parte d’Italia e prepareranno i menu a base di pizza, con i migliori prodotti della tradizione gastronomica italiana.

Casa Sanremo 2023, dal 7 all’11 febbraio, sarà un luogo di aggregazione punto di riferimento culinario dei protagonisti della kermesse canora più importante dell’anno. Al suo interno si svolgeranno iniziative ed eventi, oltre alla possibilità di gustare l'arte bianca.

Ciro Casale, è titolare di Pulcinella da Ciro, a Baiano. Lo contraddistinguono la tecnica, la ricerca per la materia prima e l'amore per gli ingredienti irpini e campani. Tra le pizze più conosciute la marinara del Partenio con l'aglio orsino e la sua pizza dolce, "Pizzacciotto". La sua creatività è stata riconosciuta anche dalle guide di settore, l’Espresso lo ha inserito nelle migliori Pizzerie d'Italia e il Gambero Rosso gli ha assegnato Due Spicchi. Dal 7 febbraio manualità e esperienza di Ciro saranno al servizio di vip e addetti ai lavori del Festival di Sanremo. Un'avventura già vissuta lo scorso anno, seppure con le restrizioni imposte dal contenimento della pandemia. 

Quest'anno i pizzaioli saranno 40: suddivisi in squadre, cucineranno su turni di 3/4 ore. Una bella opportunità per Ciro che ha il talento giusto per portare in alto il nome della sua Pulcinella da Ciro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pizzaiolo Ciro Casale ritorna a Casa Sanremo

AvellinoToday è in caricamento