menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizza con l'erba: la ricetta della chef Isabella Preziuso

La pizza de La Molara è realizzata rigorosamente con le erbette di campo: cardilli, caccialepre, borragine, scarola riccia e liscia e cerfogli

A tanti di voi di sicuro mancherà la cucina casereccia di Isabella Preziuso, la splendida chef del ristorante La Molara. Un punto di riferimento per gli amanti della buona tavola e dei sapori decisi interpretati con gusto e grande sensibilità. 

La cuoca di Summonte sta trascorrendo la sua quarantena tra gli splendidi Monti del Partenio, concedendosi lunghe passeggiate nella campagna di famiglia, curando i frutti della natura e preparando nuovi piatti ispirati al vecchio ricettario della nonna. 

Le ricette irpine

Tra le pietanze in preparazione non può mancare la pizza con l'erba, realizzata rigorosamente con le erbette di campo: cardilli, caccialepre, borragine, scarola riccia e liscia e cerfogli. 

Ricordiamo che la particolarità della ricetta irpina tipica delle festività pasquali (che la distingue da quella partenopea) sta proprio nelle erbe. Poi ognuno di noi ha la sua variante, c'è chi mette le olive, chi l'uva passa, chi i pinoli e chi i capperi. Noi vi proponiamo la ricetta di Isabella Preziuso

Ingredienti per la sfoglia 

  • 1kg di farina 
  • 500 ml acqua
  • 15 gr di lievito di birra
  • Sale 
  • 2 cucchiai di olio 

Ingredienti per il ripieno 

  • verdure miste: (cardilli, caccialepre, borragine, scarola riccia e liscia e cirfogli)
  • 2 cipolle fresche 
  • 4 filetti di Alici 

Procedimento per il ripieno

Bollire i cardilli, la borragine, le scarole e il caccialepre separatamente.

In una padella aggiungere abbondante olio extravergine di oliva, e la cipolla tagliata grossolanamente, soffriggere insieme con le alici. 

Quando sarà tutto ben rosolato inserire i cerfogli ed le altre verdure ben strizzate tagliate. Salare il tutto secondo i gusti. 

Procedimento per l'impasto 

In una ciotola unire farina, acqua e il lievito sciolto in acqua tiepida. 

Iniziare a lavorare finché l’impasto risultati liscio e omogeneo. Lasciare riposare per un paio d'ore, o anche di più .

Quando sarà pronto dividere l’impasto a metà una parte servirà per la base e l’altra parte per coprire la vostra pizza. 

Ultimi passaggi 

Prendere una teglia e ungerla con l’olio, foderarla con il vostro impasto. Inserire le verdure e coprire con l’altra metà d'impasto. 

Con una forchetta fare dei forellini sulla superficie e mettere in forno a 180° per un’ora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento