rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Zungoli

Picnic irpino all'ombra degli ulivi dell'Azienda San Comaio

Prossimo appuntamento in programma il 18 giugno in occasione della giornata internazionale del picnic

Cibi gustosi e genuini da assaporare all'aria aperta tra la natura incontaminata di Zungoli. 

In uno dei borghi più belli d'Italia, Pasquale Caruso, titolare di San Comaio, oleificio leader nella produzione del Ravece, organizza su prenotazione dei divertenti picnic all'ombra dei suoi ulivi secolari. 

Un'esperienza di gusto e relax per trascorrere le giornate estive in un'atmosfera spensierata a contatto con la natura rigogliosa locale. 

Una location suggestiva ed inedita dove avrete la possibilità di conoscere una delle più interessanti realtà di produzione di olio extravergine di oliva e di olio extravergine di oliva biologico dell’intero panorama nazionale.

San Comaio, infatti, è interprete perfetto dell'oro d'Irpinia: la Ravece che con le sue caratteristiche fortemente legate al luogo di produzione traduce con fedeltà la storia e i tratti specifici del nostro territorio. 

Il desiderio di far conoscere i valori e la cultura che si cela dietro questo prezioso elisir di lunga vita ha spinto Pasquale, già da alcuni anni, ad aprire al pubblico le porte della sua tenuta. La sua è una vera e propria proposta di promozione locale. 

Quest'anno nel pieno rispetto delle norme anti-Covid-19, da giugno fino a novembre l'avventore avrà l'occasione di: assaporare una deliziosa colazione contadina disteso sull'erba, vistare il frantoio, conoscere il ciclo di lavorazione dell'olio, inoltrarsi verso i sentieri dei monti Molara e visitare (grazie alle guide turistiche di Borgo Creattivo) le bellezze sopite di uno dei borghi più belli d'Italia. Una formula green, slow e sostenibile che rispetta tutte le normi vigenti in materia di distanziamento e contingentazione.

 Il prossimo appuntamento in programma sarà il 18 giugno in occasione della giornata internazionale del picnic. Per informazioni e prenotazioni è possibile visitare il sito picnic chic o direttamente l'azienda San Comaio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picnic irpino all'ombra degli ulivi dell'Azienda San Comaio

AvellinoToday è in caricamento