rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Osterie d’Italia, le migliori in Irpinia secondo la guida Slow Food 2023

Ecco le osterie che si distinguono per l'eccellente proposta in sintonia con i valori del «buono, pulito e giusto» di Slow Food

«Osterie d’Italia», vademecum per chi ama rifocillarsi con ricette tipiche e prodotti di qualità ritorna in libreria con l'edizione 2023.

La guida Slow Food,  già disponibile sullo store online, è una fedele compagna di viaggio per ritrovarsi, su e giù per la Penisola, sempre nel posto giusto. Quest’anno sono 1730 i locali consigliati per la cucina territoriale, la rigorosa selezione delle materie prime e il prezzo giusto. Tra questi, vi sono ben 270 insignite della Chiocciola, il massimo riconoscimento, assegnato a quelle osterie che si distinguono per l'eccellente proposta, per l'ambiente, la cucina e l'accoglienza in sintonia con i valori del «buono, pulito e giusto» di Slow Food. 

 Vi proponiamo, qui, l’elenco delle eccellenze campane e irpine

  • La Pignata - Ariano Irpino (AV)
  • Valleverde Zi’ Pasqualina - Atripalda (AV)
  • ‘A Luna Rossa - Bellona (CE)
  • Tre Sorelle - Casal Velino (SA)
  • Gli Scacchi - Caserta 
  • Viva Lo Re - Ercolano (NA)
  • Fontana Madonna - Frigento (AV)
  • La Pergola - Gesualdo (AV)
  • Fenesta Verde - Giugliano in Campania (NA)
  • La Marchesella - Giugliano in Campania (NA)
  • Il Focolare - Isola d’Ischia (NA)
  • Lo Stuzzichino - Massa Lubrense (NA)
  • Antica Trattoria Di Pietro - Melito Irpino (AV)
  • I Santi - Mercogliano (AV)
  • Da Donato - Napoli
  • Famiglia Principe 1968 - Nocera Superiore (SA)
  • Osteria del Gallo e della Volpe - Ospedaletto d´Alpinolo (AV)
  • Perbacco - Pisciotta (SA)
  • Abraxas - Pozzuoli (NA)
  • La Ripa - Rocca San Felice (AV)
  • La Locanda della Luna - San Giorgio del Sannio (BN)
  • ‘E Curti - Sant´Anastasia (NA)
  • ‘O Romano - Sarno (SA)
  • La Piazzetta - Valle dell´Angelo (SA)
  • Il Cellaio di Don Gennaro - Vico Equense (NA)
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osterie d’Italia, le migliori in Irpinia secondo la guida Slow Food 2023

AvellinoToday è in caricamento