rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

Oscar green a Serrocroce per il jeans al sapore di birra

Vito Pagnotta vince il premio nella categoria We Green per l'idea realizzata grazie all'intuito dello stilista di Grandi Fauci


Un progetto originale e innovativo quello che ha portato alla vittoria del premio We Green l'azienda agricola Serrocroce di Monteverde.
Oggi, sabato 22 luglio, è andata in scena la nuova edizione del concorso Oscar Green voluto dalla Coldiretti Campania e dedicato ai giovani imprenditori agricoli.
Vito Pagnotta, in collaborazione con lo stilista Salvatore Caruso di Grandi Fauci, ha conquistato l'Oscar come impresa che lavora e produce in modo ecosostenibile riducendo al minimo la produzione di rifiuti, risparmiando energia e risparmiando i materiali attraverso processi innovativi a tutela dell’ambiente.

I due imprenditori hanno partecipato al concorso con un'intuizione tutt’altro che scontata: realizzare il work stile del contadino moderno che lavora nei campi. Il risultato è  il “No Wash Jeans” , un pantalone denim 100% cotone, mai lavato o trattato, realizzato su tele giapponesi che ama lavarsi all’aria aperta oppure in bagno, aprendo l’acqua calda della doccia e lasciando il capo in un ambiente umido (che fa dilatare le fibre) per circa mezz’ora. 
Questo particolare indumento ha accompagnato Vito Pagnotta nei campi per sei mesi, l’agricoltore lo ha indossato in azienda e nelle distese di terra dove si coltiva il caratteristico malto d’orzo da cui si ricava la birra monteverdese, apprezzata oggi nei migliori ristoranti del Mezzogiorno d'Italia.
Con il progetto No Wash, Serrocroce ha sbaragliato la concorrenza e segnato un altro goal, arrivando così a rappresentare la Campania nella finale nazionale degli Oscar Green.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Oscar green a Serrocroce per il jeans al sapore di birra

AvellinoToday è in caricamento