rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Moras, nuovo nome per il Campi Taurasini De Stefano

Un vino che nasce da un’accurata selezione di uve 100% Aglianico di Paternopoli

Colore intenso e riflessi vivaci: “Moras”, l’Irpinia Campi Taurasini firmato “Francesco De Stefano”. Il prossimo week end la cantina a Firenze per “Saranno Famosi nel Vino”.

L’Irpinia Campi Taurasini DOC della cantina Francesco De Stefano, da oggi ha un nuovo nome, “Moras”. Anche questo splendido rosso sarà in vetrina a Firenze, dove la cantina parteciperà il 3 e 4 dicembre all'edizione 2022 di “Saranno Famosi nel Vino”, passerella dedicata a realtà emergenti e produzioni di vini nuovi.

Ed è proprio sulle novità che punta da sempre la cantina “Francesco De Stefano” che non smette mai di stupire. Il marchio irpino fa dell’amore per l’enologia e della continua innovazione i suoi punti di forza, trasformando ogni bottiglia in un’esperienza assolutamente da provare.

Dopo essere entrato con ben 94 punti nell’edizione 2023 dell’Annuario “I Migliori Vini Italiani” dell’esperto Luca Maroni, l’Irpinia Campi Taurasini DOC a marchio Francesco De Stefano, sicuramente uno dei fiori all’occhiello dell’azienda, si presenta con un nuovo nome.

Elegante nell’etichetta, dal profumo inebriante, ricco al palato. “Moras” è un tributo al suo colore intenso e vivace dai riflessi rosso porpora, e al bouquet olfattivo raffinato ma deciso di un vino che nasce da un’accurata selezione di uve 100% Aglianico di Paternopoli. L’invecchiamento di 3 anni, con affinamento di 12 mesi in barrique di rovere francese, restituisce un sapore armonico che sposa perfettamente piatti a base di carne e formaggi stagionati.

La cantina Francesco de Stefano, dopo i numerosi riconoscimenti ottenuti negli ultimi anni, e dopo essere stata selezionata per partecipare all’edizione 2022 di “Saranno Famosi nel Vino” in scena questo fine settimana a Firenze, con “Moras” - Irpinia Campi Taurasini DOC, conquista un altro punto nell’innovazione e punta sempre più in alto in uno dei settori che portano l’Irpinia nel mondo.

E sono già in corso i preparativi per la partecipazione della cantina Francesco De Stefano alla 55esima edizione del Vinitaly che aprirà le porte ai visitatori ad aprile 2023. Al salone internazionale di Verona, dedicato ai vini e ai distillati, anche la cantina irpina farà conoscere e assaggiare i suoi grandi vini, mettendo in esposizione le tante novità, frutto di ricerca e innovazione. Una cantina sicuramente destinata alla continua crescita e al successo nel panorama internazionale del vino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moras, nuovo nome per il Campi Taurasini De Stefano

AvellinoToday è in caricamento