Venerdì, 19 Luglio 2024
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Monteverde

Dall'amore per le proprie radici nasce 'Monteverde' la birra del paese

Il progetto a cura dell'imprenditore birraio Vito Pagnotta è stato presentato sabato presso il birrificio Serrocroce

Nasce Monteverde la birra del paese. Nel caratteristico borgo irpino l'imprenditore Vito Pagnotta ha dato forma alla sua ultima visione. Un progetto che è un omaggio alla sua terra e alla storia cerealicola dell'Irpinia e che ha avuto il merito di mettere in rete gli agricoltori del posto per creare un prodotto dall'alto profilo gastronomico e dallo spessore culturale, umanistico e turistico. 

La birra Monteverde ha unito una comunità nel segno delle proprie radici e da adesso sarà il simbolo dell'amore, oltreché il volano di sviluppo di iniziative turistiche di cui Vito Pagnotta già da tempo si è fatto promotore. 

"I sogni camminano sempre sulle gambe degli uomini e, uno di questi uomini è sicuramente Vito Pagnotta - scrive Coldiretti Avellino - che partendo da una piccola azienda cerealicola nel borgo di Monteverde, negli anni, ha creato un birrificio da Filiera Agricola, partendo dal luppolo coltivato in azienda. Da un po' di tempo meditava di voler realizzare qualcosa per i ragazzi del suo paese e, di voler mettere a loro disposizione un po' delle conoscenze e dell'esperienza acquisite ma, soprattutto, l'amore per la propria terra e per l'agricoltura facendo capire che si può fare attività d'impresa anche in Alta Irpinia. Da qui nasce il progetto "birra Monteverde ". Oltre 10 aziende hanno iniziato a coltivare il grano per il birrificio, da cui è stata creata la famosa birra che prende il nome del Borgo, birra che per il momento potrà essere acquistata e consumata solo a Monteverde e, per incentivare le visite in birrificio e nel paese verranno organizzate serate conviviali e, soprattutto verranno creati pacchetti con un'offerta turistica.

Sabato sera vi è stato il lancio di un progetto che vedrà sempre più momenti di formazione, di informazione e di consulenza per tutti coloro che vorranno avvicinarsi al mondo agricolo. Grazie a Vito Pagnotta per la magnifica esperienza ma soprattutto per la bellissima rete che si sta creando. Coldiretti c'è". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'amore per le proprie radici nasce 'Monteverde' la birra del paese
AvellinoToday è in caricamento