rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Le migliori cantine d'Irpinia secondo Slow Food

Il 13 ottobre la presentazione della guida 2019

Inutile nasconderlo e girarci attorno, Montecatini Terme è ormai un po’ la seconda casa di Slow Wine e di Slow Food (che a giugno ha organizzato lì pure il congresso nazionale). La degustazione annuale di presentazione della guida si è ormai trasformata in uno dei momenti più importanti del calendario “vinoso” italiano.

Tutti gli appassionati si ritroveranno il 13 ottobre 2018 dalle ore 14,30 alle 19,30. Il luogo è quello degli ultimi 3 anni, ovvero le Terme Tettuccio, magnifica location che ci permette di distribuire i produttori (oltre 500 per 1.000 etichette) sotto il colonnato neoclassico di questo stabilimento termale di inizio secolo scorso.

Sarà questa l'occasione per incontrare le 201 chiocciole assegnate a quelle cantine per il modo in cui interpretano valori (organolettici, territoriali e ambientali) in sintonia con Slow Food. L’attribuzione di questo simbolo implica l’assenza di diserbo chimico nei vigneti. I vini di una Chiocciola rispondono anche al criterio del buon rapporto tra la qualità e il prezzo, tenuto conto di quando e dove sono stati prodotti.

Ecco le cantine premiate con le chiocciole in CAMPANIA

Agnanum – Raffaele Moccia

Antonio Caggiano

Ciro Picariello

Contrada Salandra

Fontanavecchia

Luigi Tecce

Maffini

Nanni Copè

San Giovanni

Tenuta San Francesco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori cantine d'Irpinia secondo Slow Food

AvellinoToday è in caricamento