rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

I Migliori Ristoranti d'Irpinia per Identità Golose: la guida

Presentata alla Triennale di Milano la Guida Identità Golose 2022 ai ristoranti d’Italia e del mondo curata dal giornalista Paolo Marchi

Presentata alla Triennale di Milano la Guida Identità Golose 2022 ai ristoranti d’Italia e del mondo curata dal giornalista Paolo Marchi

1.055 le insegne recensite tra cui 100 pizzerie e una selezione di cocktail bar con cucina da scoprire. "Un prodotto editoriale ancor piu? ricco di contenuti che torna pienamente ad esprimere la sua vocazione internazionale", dicono gli organizzatori.

La Guida ha visto il coinvolgimento di 90 collaboratori coordinati dal food writer Gabriele Zanatta, quali hanno redatto 902 schede italiane e 153 internazionali, 100 invece le pizzerie.

Tantissime le novità per questa edizione 2022 disponibile online e consultabile anche tramite App. Tra le caratteristiche più interessanti troverete nelle recensioni di ciascun ristorante il suggerimento dello “chef”, il posto del cuore che la tal cuoca o cuoco indicano e poi le Storie di Gola, racconti di firme illustri centrati su 10 città con una media di 20 suggerimenti ciascuna. 

Spostando l'attenzione all’Irpinia, non manca, seppur piccola, la schiera di ambasciatori gourmet: una serie di realtà ormai consolidate sul panorama gastronomico locale e non solo.

Gli indirizzi in guida

Ariano Irpino 

Iniziamo da Ariano Irpino dove troviamo l'eleganza di Marco Caputi e Nico Mattia alla guida de Il Maeba. Di loro la guida dice:

 "Il Maeba non è propriamente una novità, se non fosse che chi lo ha costituito, lo ha fatto rinnovando puntualmente, ed è così che è cresciuto e maturato, innanzitutto tra le proprie stesse mani e, in sincrono, sul palato dei propri ospiti, mantenendo un’idea ben chiara di fondo: il fine di condurre nel futuro un ristorante in cui nulla sia lasciato al caso".

Avellino 

Per Avellino c'è Giovanni Arvonio con Madre Mia: "Un locale originale nel suo design e nella cura del dettaglio, che ritroviamo nella carta, che diventa un racconto di storie, prodotti e persone. Un gioco di sinergie e di squadra, una sfida al migliorarsi, a prendersi cura dell’ospite; Madremia, inoltre, è una delle poche realtà irpine e campane che ha fatto suo il concetto di lavorare sulla realizzazione di impasti da solo lievito madre vivo". 

Vallesaccarda 

Muovendoci verso la Baronia approdiamo a Vallesaccarda con Oasis: "Una cattedrale del gusto irpino più ancestrale, in un deserto tutt’altro che arido. Perché nelle campagne che circondano il borgo, crescono quelle primizie che rinascono nella cucina di Lina e Serena. Lì dove anche il più scettico dei miscredenti percepirebbe che in quel tempio accade qualcosa di diverso rispetto a un qualsiasi ristorante di provincia.

Perché ogni piatto ti raggiunge come un pensiero speciale, concepito proprio per te, cucinato con il cuore e così presentato.". 

Sorbo Serpico 

Chiudiamo con una tappa a Sorbo Serpico alla tavola del Marennà:

" L’idea è quella di far dialogare il vino con i prodotti del grande orto e le eccellenze locali.

Ma se ci si aspetta una cucina di tradizione rivisitata o dei didascalici riferimenti alla memoria della nonna si è completamente fuoristrada: niente ciambotta o baccalà alla pertecaregna in versione gourmet, ma una cucina creativa che interpreta con libertà castagne, agnello laticauda e provola, senza voler inseguire eccessi modaioli. Un’Irpinia contemporanea che si propone come “atto a divenire”, ma che è già un presente piacevole e convincete".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Migliori Ristoranti d'Irpinia per Identità Golose: la guida

AvellinoToday è in caricamento