Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Migliori Pizzerie della Campania: la classifica del Gambero Rosso

La classifica dei premiati con i Tre Spicchi

Nona edizione per la guida Pizzerie d'Italia 2022 di Gambero Rosso. Un'edizione che racconta la nuova normalità di un settore che ha ha sfruttato il periodo di stop imposto dalla pandemia per studiare, migliorare e diversificare gli impasti: un mix di generi che dalla pizza in teglia alla pizza al padellino, dalla pizza al vapore alla pizza alla pala è sempre più presente nei menu dei maestri pizzaioli. Si sono moltiplicati gli orti di proprietà e, in alcuni casi, sono nate vere e proprie aziende per garantire una pizza sempre più agricola e sostenibile.

La classifica dei premiati con i Tre Spicchi e con le Tre Rotelle (simboli di massimo riconoscimento della guida) registra complessivamente un totale di 7 nuovi ingressi. La Campania è al vertice con 19 locali premiati, seguita dalla Toscana con 16, Lazio con 14, Piemonte con 7, Veneto con 6, Lombardia e Sicilia con 5, Abruzzo e Sardegna con 3, Emilia - Romagna con 2, Liguria, Basilicata, Marche, Friuli-Venezia Giulia, Calabria e Puglia con 1.

Tra i premi speciali quello per la Pizza a Degustazione va alla pizzeria "Lo Spela" (Greve in Chianti-Firenze) e il titolo per la Pizza all'Italiana è assegnato al locale "Al4" (Roncade-Treviso). Il premio Pizza Napoletana lo vince invece La Contrada (Aversa-Caserta), mentre quello per Pizza a Taglio è assegnato a Lievito Pizza, Pane (Roma). Il premio per la Pizza Dolce va a Seu Pizza Illuminati (Roma). Ad Antonio Pappalardo (Cascina dei Sapori e Inedito- Brescia) e a Diego Vitagliano (10 Diego Vitagliano -Napoli, Pozzuoli) il premio speciale Maestro dell'impasto. Premio pizzaiolo emergente va a Concetto Fiorentino (Era Ora Ortigia- Siracusa).

Tre Spicchi 2022 della Campania

10 Diego Vitagliano - Napoli

10 Diego Vitagliano - Pozzuoli

50 Kalò - Napoli

Casa Vitiello - Caserta

Da Attilio alla Pignasecca - Napoli

Era Ora - Palma Campania

Francesco & Salvatore Salvo - Napoli

I Masanielli - Caserta

La Contrada - Aversa

La Notizia - Napoli

Le Grotticelle - Caggiano

Le Parùle - Ercolano

Oliva da Concettina ai Tre Santi - Napoli

Pepe in Grani - Caiazzo

Pizzeria Salvo- San Giorgio a Cremano

Sorbillo - Napoli

Starita - Napoli

Villa Giovanna - Ottaviano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliori Pizzerie della Campania: la classifica del Gambero Rosso

AvellinoToday è in caricamento