Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Migliore Panettone: Pesce vince il trofeo mondiale, Romano l'oro

Medaglia d'oro per il Gran Caffè Romano a Solofra, massimo premio per l'innovativo di Pasquale Pesce ad Avella

Due ottimi ambasciatori dell'arte dolciaria irpina: Pasquale Pesce e Raffaele Romano. Ancora una volta medaglia d’oro al Campionato Mondiale “Miglior Panettone del Mondo 2020”, evento tenutosi questo weekend al Cinecittà World e promosso dalla FIPGC Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria.

Solofra - Gran Caffè Romano 

Il pastry chef solofrano della pasticceria Gran Caffè Romano a Solofra fa doppietta di ori con il classico milanese, gia vincitore del Migliore Panettone d'Italia nel 2018 e per il panettone innovativo al cioccolato, Fichi e rum dove saputo stupire per fragranza, sapore, profumo e morbidezza del suo dolce. Lo chef ha poi ottenuto un doppio riconoscimento con l’attestato e quindi la qualifica di membro di eccellenza della federazione internazionale. Un risultato questo che da merito al suo lavoro ed al tempo stesso rende onore a tutto Solofra terra di eccellenze che ieri pomeriggio si è unita virtualmente ai festeggiamenti del noto pasticciere. 

"Grazie a tutti i miei clienti - ha detto Lello Romano - che ci hanno sostenuto in questo anno difficile così come lo fanno dagli anni '50 con mio nonno prima, con mio padre poi e oggi con noi. Grazie inoltre alla nostra terra Solofra che ci ispira quotidianamente, e il nostro impeccabile staff". 

Avella - Pasticceria Pesce

A festeggiare anche Avella col suo pasticciere Pasquale Pesce promotore coi suoi dolci della nocciola Avellana. Pesce ha vinto il massimo premio della kermesse: la coppa del mondo per il suo Don Ernesto. Un Panettone innovativo al cioccolato, di cui parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza. 

"Campionato del mondo Fipgc 2020 chi ha vinto il primo posto assoluto - commenta a caldo Pesce-Primo classificato in ex aequo per il miglior panettone innovativo "Don Ernesto"in piu' anche una medaglia oro per il panettone classico e per ultimo, ma non ultimo,il titolo di Maestro dell' Equipe eccellenza Fipgc. Che volere di piu'che bella giornata. Già da ora vi dico che per ogni panettone "Don Ernesto" venduto 5 euro verrà utilizzato per l' acquisto di materiale  emergenza Covid per la protezione civile di Avella".

La giuria del concorso 

Lagiuria del concorso era formata da quattro campioni del mondo di pasticceria: Roberto Lestani presidente di giuria, insieme a Matteo Cutolo, Paolo Molinari ed Enrico Casarano. A completare la giuria Claudia Mosca, Maurizio Santilli e Gianni Pina. A  loro l’arduo compito di giudicare il profumo, il taglio, la cottura, il gusto,la morbidezza e l’alveolatura, ma anche l’originalità, la presentazione, la pulizia del piano di lavoro e la qualità delle materie prime scelte. 

La federazione Pasticceria 

La Federazione internazionale pasticceria gelateria cioccolateria (Fpgc) è l’organo italiano per eccellenza che contribuisce a diffondere e a valorizzare in maniera globale, la cultura del mondo dei dolci, che comprende la pasticceria, la gelateria, la cioccolateria ed il cake design. Altro scopo della Federazione è quello di unire le diverse realtà (aziende, scuole, grossisti, associazioni, artigiani) esistenti sul territorio internazionale, per rafforzarne la collaborazione e la crescita del comparto artigianale dei diversi professionisti presenti nel mondo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Rinviata l'apertura di Decathlon a Mercogliano

Torna su
AvellinoToday è in caricamento