Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Migliore Colomba d'Italia, medaglia d'oro per Pasquale Pesce

Il pasticcere di Avella vince il concorso nazionale indetto dalla FIPGP

“Dopo due giorni emozionanti con gli amici della Fipgc rientro a casa felicissimo di aver conseguito la massima onoreficenza nella mia categoria. Un abbraccio va alla mia famiglia: Maddalena e i miei splendidi bambini e al mio grande amico Alessio che spero si riprenda al piu' presto per tornare a gioire insieme, senza dimenticare il mio grande team sia di laboratorio che di sala”.
A parlare è Pasquale Pesce, titolare della pasticceria Pesce ad Avella, famoso in tutta la Campania per la sua inimitabile cassata avellana. Ma il pasticcere è ormai noto anche fuori i confini regionali per la capacità di confezionare lievitati da forno apprezzati nei migliori concorsi nazionali di arte dolciaria. 
Un successo la sua partecipazione alla competizione “Migliori dolci di Italia”.  Dal 24 al 27 febbraio Pasquale Pesce ha trionfato a Carrara cimentandosi nella realizzazione di una Colomba capace di stupire i giudici della Federazione Internazionale Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria (FIPGC) con un dolce che rispettasse la tradizione e al tempo tesso contenesse elementi di innovazione. A vincere è stato l'estro, la creatività e la competenza di Pesce, unita alla capacità di rispettare tempi e l'accuratezza nella scelta degli ingredienti.
Un risultato straordinario che riempie di orgoglio la comunità di Avella e che segue un altro importante traguardo raggiunto dal pasticcere avellano. Pasquale Pesce è infatti uno dei finalisti di Divina Colomba, sarà lui a rappresentare l'Irpinia nel nuovo contest organizzato da Goloasi.it e che si terrà l'11 marzo a Bari.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

  • Irpinia senza pace: nuove fiamme sul Partenio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento