rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Melanzane sott'olio: scorte di bontà per l'inverno

La tradizione vuole che la conserva venga preparata in estate per poi consumare le melanzane nella stagione invernale

Le melanzane sott'olio sono una deliziosa conserva a base di verdure da poter gustare tutto l'anno, soprattutto durante l'inverno. La tradizione vuole che venga preparata a fine agosto, siamo quindi nel periodo ideale, per poi consumare le melanzane nella stagione invernale. 

Sono un ottima soluzione da tenere in dispensa, una volta aperte, si possono servire accompagnate a crostini di pane, portando in tavola deliziosi finger food per aperitivo, ma sono anche ideali per arricchire antipasti o come contorno.

Vediamo qual è la ricetta tradizionale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 kg di melanzane lunghe
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • 1,5 l di acqua
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 peperoncini
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

Tagliate le melanzane in listarelle dello spessore di 1/2 centimetro. Disponetele in uno scolapasta e salatele abbondantemente. Coprite con un peso e lasciatele riposare per circa 2 ore in modo che perdano acqua. Asciugate bene con uno straccio. In un’ampia padella fate bollire l’aceto e l’acqua (regolate eventualmente le proporzioni in base al vostro gusto aumentando la quantità d’acqua per ridurre l’acidità). Versateci le melanzane e fate cuocere per circa 3 minuti. Scolate con una schiumaiola e lasciate raffreddare. Una volta fredde strizzatele accuratamente con le mani. Preparate un trito di aglio e peperoncino. In barattoli sufficientemente capienti alternate le melanzane, un pò del trito e ricoprite di abbondante olio extravergine di oliva. Ripetete l’operazione fino a riempire completamente il barattolo. Assicuratevi che non si siano formate delle bolle d’aria. Lasciate riposare per circa 15 giorni controllando costantemente che il livello dell’olio sia sufficiente a coprire le melanzane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melanzane sott'olio: scorte di bontà per l'inverno

AvellinoToday è in caricamento