rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Cassano Irpino

La mela cassanese, un patrimonio da custodire: la mission del sindaco Vecchia

Il primo cittadino: "La mela cassanese è salva"

Valorizzare e diffondere la coltura e la cultura della mela cassanese. È questa la mission del sindaco di Cassano Irpino, Salvatore Vecchia, consapevole dell'importanza della biodiversità locale per lo sviluppo del territorio.

"Alcuni anni fa fui chiamato presso gli Uffici Regionali di Avellino dal Dr. Tartaglia il quale intendeva consegnarmi un lavoro sulle mele d’Irpinia - dice - Scoprii con stupore l’esistenza della CASSANESE, una mela con un “comportamento molto simile all’annurca, risultando per certi versi superiore” (testuale).

Da allora ho avuto un pensiero costante: evitare che quella varietà, già sconosciuta, potesse definitivamente estinguersi. 

Grazie all’impegno e alla passione di Gina De Simone abbiamo ottenuto circa 100 piante innestate a Cassanese, puntualmente poste a dimora da Salvatore e Antonello Faia, Christian Palatano e Michele Cerza.

Oltre le piazze, le case, le suggestioni, alle nuove generazioni affideremo un elemento del nostro patrimonio immateriale che dovranno custodire". 

La mela cassanese è una varietà specifica proprio di questo areale dell'Irpinia. La produzione è diffusa tra Cassano, Montella e Volturara Irpina e le sue caratteristiche sono, tra le altre, una polpa bianca soda, succosa e di buon sapore. Un prodotto unico che si sta cercando di riscoprire per salvarla dall'estinzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mela cassanese, un patrimonio da custodire: la mission del sindaco Vecchia

AvellinoToday è in caricamento