menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mangiareragionato.it, online le combinazioni di gusto di Gian Paolo Capaldo

Il debutto di The Rag. nella new economy del food

Vita da chef ai tempi del Covid. Nell'era della pandemia i cuochi si reinventano e, in molti, ai fuochi e alle fiamme, hanno affiancato una moderna idea di business capace di coniugare creatività gastronomica e logica imprenditoriale. 

Per Gian Paolo Capaldo, in arte The Rag, il 2020 ha rappresentato il debutto nella new-economy della ristorazione: il digitale. È da pochi giorni online il suo e-commerce mangiareragionato.it, una vetrina gourmet con un ampio ventaglio di prodotti firmati dallo chef. Non un ripiego alla ristorazione, ma un' attività dalle forti potenzialità creative che prefigura nuovi scenari all'orizzonte del giovane chef.

IMG-20201130-WA0053-2

"Oggi l'economia degli chef passa necessariamente per il digitale - dice Gian Paolo Capaldo - La ristorazione, gli eventi e gran parte del mondo enogastronomico è fermo e bisogna reinventarsi con nuove idee di mercato che si adattano alle esigenze pandemiche. Tuttavia in questo 'mare magnum' legato al cibo occorre differenziarsi, per questo ho cercato di dare forma al mio pensiero e alla mia formazione professionale con un progetto che ben rappresenta la mia visione di cucina. Grazie al supporto della mia famiglia e in particolare di mio padre, da cui prende origine anche il nome The Rag.(diminutivo del ragioniere) è nato m angiareragionato.it. uno shop online gourmet ".

Sul sito è presente un'offerta composita tra prodotti alimentari, di design e ricette. La bottega virtuale, infatti, propone un ampio ventaglio di formati di pasta realizzati su misura per The Rag. da un pastificio pugliese, delle particolari bottiglie di Feudi di San Gregorio e tra qualche giorno la linea dedicata alla pasticceria. Anzi, proprio quest’ultima sezione del sito sembra essere quella più strategica, almeno a giudicare dall’apertura, furbescamente fatta a poche settimane dal Natale. 

Dopo una full immersion alla corte del maestro Rolando Morandin, Gian Paolo Capaldo ha dato vita allla sua produzione di lievitati. Un'edizione limitata che annovera un ventaglio di gusti abbastanza nutrito: dal classico milanese, al Panettone al cioccolato fondente e scorzette d'arancio, al Pan Gianduia, fino al Pandoro e all'inedito Panettoro.

IMG-20201130-WA0014-2

"Per me questo Natale rappresenta, oltre al debutto nell' e-commerce anche il debutto nel meraviglioso mondo dei lievitati e del lievito madre. Un'esperienza che mi ha totalmente travolto e di cui ringrazio il maestro Morandin che quest'estate mi ha insegnato e tramandato i suoi preziosi saperi". 

Con l'e-commerce Capaldo punta ad alzare l'asticella di The Rag. riuscendo ad andare  oltre i confini provinciali e quindi ad affermare il sui nome in tutta Italia. Dopo Natale l'offerta gastronomica si arricchirà di ulteriori e interessanti prelibatezze, delle quali ancora non vi anticipiamo nulla. 

"Lo shop online sarà abbastanza dinamico - aggiunge Capaldo - l'utente troverà prodotti sempre nuovi, ricette e consigli. Mangiare Ragionato è stato da me concepito come un’estensione del progetto The Rag. che in attesa di un lento e graduale ritorno alla normalità può in questo modo tenere fermo il contatto, seppur virtuale con i miei clienti e conoscerne dei nuovi. Mancherà sicuramente il contatto umano, il confronto personale e diretto, ma sicuramente ci sarà tempo per tornare a quella che una volta banalmente chiamavamo normalità". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, rientro in classe tra caos e assembramenti diffusi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fuga di gas a Summonte, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 47 i positivi di oggi: 3 ad Avellino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento