rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Bonito

Laene acciaccate: la ricetta del pesto bonitese

La ricetta è entrata a fare parte del registro PAT della Regione Campania

Lagane all’acciaccata: un piatto estivo della tradizione irpina in particolare quella bonitese dove viene preservato dalle massaie locali che si tramandano di generazione in generazione i segreti di un piatto antico e succulento. 

 Si tratta di tagliatelle o “lagane”, strisce di pasta fresca condite con un pestato di peperoni verdi freschi, basilico, aglio e peperoncino piccante.

Alla fine dello scorso febbraio il piatto per la sua fama e opulenza è entrato a far parte dello speciale registro dei prodotti agroalimentari tipici (PAT), ovvero una speciale categoria in cui rientrano preparazioni e produzioni ottenuti in maniera omogenea sul tutto il territorio interessato. 

Ingredienti

Per le lagane (potete sostituirle con le tagliatelle) 

  • Farina 
  • Acqua 

Per il sugo di acciaccata

  • Basilico
  • Peperoni 
  • Olio
  • Aglio
  • Peperoncino piccante 
  • Pomodorini freschi 

Ricetta Acciaccata

  1. Si pesta nel mortaio un’abbondante manciata di basilico, peperoni freschi verdi o rossi, due spicchi d’aglio ed un peperoncino rosso, piccante. Si riscalda l’olio d’oliva nel tegame e si fa soffriggere il trito;
  2. si uniscono pomodori freschi, a pezzetti e pelati, si aggiusta di sale e si fa cuocere per poco tempo.
  3. Si preparano, intanto, le laene (tagliatelle) con la farina di grano duro ed acqua – devono essere tagliate a circa 2 cm di larghezza.
  4. Si lessano in abbondante acqua salata e si condiscono con l’acciaccata mantecando con due cucchiai di acqua di cottura. 

(la foto in copertina è di Antonio Pompeo ed è stata pubblicata dalla pagina Facebook Bonito Ti Voglio bene) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laene acciaccate: la ricetta del pesto bonitese

AvellinoToday è in caricamento