Venerdì, 30 Luglio 2021
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Decanter World Wine Awards 2021: Platino per il Taurasi di Terre di Petrara

È il più esteso e prestigioso concorso vinicolo internazionale che, per l’edizione record 2021, ha valutato più di 18mila campioni di vino da 56 Paesi in tutto il mondo

Un’edizione numericamente eccezionale quella di Decanter World Wine Awards 2021.

Con 18.094 vini assaggiati da 56 Paesi diversi, da 170 esperti, tra cui 44 Masters of Wine e 11 Master Sommeliers, per due settimane consecutive di tasting, alla fine, i “Best in Show” sono stati 50, 179 i Platinum, 635 i Gold, 5.607 i Silver e 8.32 i Bronze.

Numeri eccezionali in cui l’Italia ha conquistato un onorevolissimo terzo podio ai Decanter World Wine Awards 2021 riuscendo a piazzare ben sette vini nella prestigiosa classifica. Presente con il Taurasi anche l'Irpinia che conquista il platino grazie alla Cantina di San Mango sul Calore Taurasi Terre di Petrara. Una realtà nuova che ha saputo interpretare il rinnovamento enologico nel segno del passaggio generazionale dimostrandosi capace di proporre qualità e attenzione alle autoctonie regionali. Già l'anno scorso l'azienda che ha sede a San Mango sul Calore vinse il premio di Winemag come Migliore cantina d'Italia. La medaglia di platino nei Decanter World è la conferma di un lavoro che ha intrapreso la strada dell'opulenza guardando ad una storia antica e ai sapori autentici con l'occhio fermo all'innovazione e alla tecnica. 

Decanter World Wine Awards 2021

I Decanter World Wine Awards sono uno fra i più prestigiosi premi internazionali del mondo del vino. Ogni anno i produttori sono invitati ad inviare i propri vini e fornire i relativi dettagli tecnici, il prezzo e la disponibilità di rivenditori. Il magazzino Decanter riceve quattro bottiglie di ciascun vino, le registra, classifica e codifica in base al paese ed alla regione di provenienza. I vini vengono organizzati per la degustazione in base al paese e la regione di provenienza, il colore, il vitigno, lo stile, l’annata ed il prezzo. In questo modo si assicura che ogni vino sia inserito e giudicato nella giusta categoria.

L’evento DWWA annovera giudici provenienti da tutto il mondo, compresi Master of Wine e Master Sommelier, autorevoli esperti nel proprio settore. La degustazione viene suddivisa in categorie, partendo da una classificazione per regione.Ogni giudice assaggia ogni vino autonomamente, conoscendone la regione di origine, lo stile e la fascia di prezzo, ma non il produttore né il marchio. Confrontano poi le rispettive note di degustazione per prendere una decisione unanime sulla medaglia da assegnare a ciascun vino.

BEST IN SHOW (7)

  • Broglia - Derthona Timorasso 2018
  • Capezzana - Riserva 2013
  • Casa Setaro - Fuocoallegro Piedirosso 2019
  • Castello - 47/87 Rive Di Vidor Extra Dry 2019
  • Castiglion del Bosco - Brunello di Montalcino 2016
  • Diego Morra - MonviglierO 2016
  • Muzic - Stare Brajde 2019

MEDAGLIA DI PLATINO (36)

  • Andreola - Dry 2020
  • Argiano - Brunello di Montalcino 2016
  • Cabochon - Fuoriserie N.06 Rosé Brut NV
  • Cantina di Verona - Pagus Bisano 2018
  • Cantina Federici - Sarticola Vermentino 2020
  • Cantina Kaltern - Quintessenz Passito 2017
  • Cantina Santadi - Festa Norìa NV
  • Cantina Toblino - Largiller 2013
  • Cantina Valpantena - Torre del Falasco 2016
  • Cantine Belisario - Cambrugiano 2017
  • Castello di Albola - Acciaiolo 2016
  • Castello di Cacchiano - Vin Santo del Chianti Classico 2004
  • Castello di Fonterutoli - Vicoregio 2018
  • Castello di Nieve - Santo Stefano Albesani 2018
  • Castello di Oliveto - Riserva 2011
  • Cinciano - Chianti Classico Gran Selezione 2016
  • Cristo di Campobello - Laudàri Chardonnay 2019
  • Donnafugata - Ben Ryé 2018
  • Franchini - Monte Marognin 2018
  • I Vini di Milena - Brunello di Montalcino 2016
  • La Collina dei Ciliegi - Armando Gianolli Ciliegio 2011
  • La Giuva - Amarone della Valpolicella 2016
  • La Spia - Pg40 2016
  • La Togata - Jacopus 2016
  • Lafóa - Sauvignon 2019
  • Lisini - Brunello di Montalcino 2016
  • Lunae Bosoni - Cavagino Vermentino 2019
  • Marchesi di Barolo - Coste di Rose 2017
  • Mastrojanni - Vigna Loreto 2016
  • Padelletti - Brunello di Montalcino Riserva 2015
  • Pinino - Cupio 2016
  • Podere Forte - Petrucci Anfiteatro 2015
  • Scriani - Amarone della Valpolicella Classico 2016
  • Terra di Seta - Pellegrini Della Seta 2016
  • Terre di Petrara - Taurasi 2016
  • Zým? - La Mattonara 2008

MEDAGLIA D'ORO (146)

  • Abbazia di Novacella - Praepositus Sylvaner 2019
  • Achille Viglione - Durè 2014
  • Albino Armani - Cuslanus 2015
  • Alessio Dorigo - Ronc di Juri Friulano 2019
  • Alois - Morrone Pallagrello Bianco 2018
  • Amandum - Grey 2016
  • Angelo Negro - Basarin 2018
  • Anna Maria Abbona- Bricco San Pietro 2016
  • Atha Ruja Poderi - Muristellu 2013
  • Attems - Cicinis 2019
  • Azienda Agricola I Scriani - Amarone della Valpolicella Classico Riserva 2015
  • Baglio del Cristo di Campobello - Lusirà Syrah 2018
  • Batasiolo - Boscareto 2017
  • Bellavista - Rosé Brut 2016
  • Berlucchi - Palazzo Lana Extrême Riserva Extra Brut 2009
  • Bindi Sergardi - Mocenni 2016
  • Borgo Conventi - Friulano 2019
  • Bortolomiol - Ius Naturae Organic Brut 2019
  • Campo alla Sughera - Adèo 2018
  • Campo alla Sughera - Rosso Toscana 2015
  • Cantina di Pitigliano- Neltufo Ciliegiolo 2020
  • Cantina di Verona - Terre di Verona 2018
  • Cantina Kaltern - Quintessenz Sauvignon 2019
  • Cantina Kaltern - Vial Pinot Bianco 2019
  • Cantina Kurtatsch - Brenntal Gewürztraminer 2018
  • Cantina Orsogna - Aete 2011
  • Cantina Terlan - Nova Domus 2018
  • Cantina Terlan - Primo Grande Cuvée 2018
  • Cantina Terlan - Rarity 2008
  • Cantina Toblino - L'Ora 2016
  • Cantina Tramin - Terminum Gewürztraminer 2017
  • Cantina Valle Isarco - Aristos Grüner Veltliner 2019
  • Cantina Valle Isarco - Aristos Kerner 2019
  • Cantine Giacomo Montresor - Amarone della Valpolicella 2017
  • Carlo Giacosa - Montefico 2018
  • Casa Grazia- Victorya 1607 2019
  • Casadei - Filare 18 Cabernet Franc 2018
  • Castello di Corbara - Orzalume 2019
  • Cenatiempo - Forastera 2019
  • Cesari - Bosan 2017
  • Ciacci Piccolomini d'Aragona - Rossofonte 2018
  • Col Vetoraz - Dry 2020
  • Collefrisio - Limited Edition 2015
  • Collosorbo - Brunello di Montalcino 2016
  • Corte Pavone - Anemone al Sole 2015
  • Cortenera - Cuvée Ginevra Extra Brut 2015
  • Damilano - Cannubi 2017
  • Dario Coos - Picolit 2018
  • Dorigo - Ronc di Juri Chardonnay 2019
  • Elena Walch - Vigna Castel Ringberg Riserva Lagrein 2018
  • Englar - Pinot Noir 2017
  • Erste + Neue - Puntay Pinot Bianco 2019
  • Fabbrica - Toscana 2019
  • Falkenstein - Riesling 2019
  • Farina - Mezzadro Alla Fontana 2011
  • Fattoria dei Barbi - Rosso di Montalcino 2019
  • Fattoria La Vialla - Vin Santo Occhio di Pernice 2014
  • Fattoria Le Pupille - Poggio Valente 2018
  • Feudi di San Gregorio - Goleto 2017
  • Feudo Antico - Riserva 2016
  • Fiorano - Le Terre di Giobbe Giulia Erminia 2018
  • Frescobaldi - Ripe al Convento di Castelgiocondo 2015
  • Giacomo Fenocchio - Villero 2016
  • Gianfranco Bovio - De-Rieumes 2015
  • Giodo - La Quinta 2019
  • I Stefanini - Monte De Toni 2019
  • Il Cipresso - Serafino 2017
  • Il Poggione - Brunello di Montalcino 2016
  • K. Martini & Sohn - Alte Reben Sauvignon 2018
  • Kellerei St Pauls - Lehmont 2018
  • La Collina dei Ciliegi - Ciliegio 2016
  • La Madonna - Nera 2015
  • La Querce Seconda - Niccolò Bernabei 2015
  • La Sala del Torriano - Chianti Classico Riserva 2018
  • La Togata - Carillon 2016
  • La Togata - La Togata dei Togati 2016
  • La Togata - Seconda Stella a Destra 2016
  • La Valentina - Bellovedere 2016
  • Le Carline - Resiliens 2020
  • Le Palaie - V. 2020
  • Le Quattro Terre - 940 Riserva Brut 2011
  • Le Ragose - Amarone della Valpolicella Classico 2010
  • Lecci e Brocchi - Il Chiorba 2017
  • Licinia - Toscana 2016
  • Luciano Arduini - Valpolicella Classico Superiore Ripasso 2019
  • Madonna del Latte - Sucano 2016
  • Marchese d'Azeglio - Cru Meriame 2017
  • Marisa Cuomo - Fiorduva 2019
  • Marramiero- Altare 2018
  • Masciarelli - Villa Gemma 2015
  • Masottina - Contrada Granda Extra Dry NV
  • Mastroberardino - Stilèma 2017
  • Máté - Brunello di Montalcino Riserva 2015
  • Mazzei - Fonterutoli 2019
  • Mazzei - Zisola Doppiozeta 2017
  • Modeano - Malvasia 2019
  • Murva - Teolis Sauvignon Blanc 2018
  • Nicosia - Lenza di Munti 2018
  • Ômina Romana - Ars Magna Merlot 2017
  • Palazzo Lodron - Rizzoi 2018
  • Panizzi - Vigna Santa Margherita 2019
  • Pasqua - Mai Dire Mai 2012
  • Petrolo - Bòggina B 2018
  • Pieropan - La Rocca 2018
  • Pietramore - Cepheus 2018
  • Pinino - Vigna Pinino 2016
  • Pitticco - Serika Tazzelenghe 2018
  • Podere Conca - Agapanto 2018
  • Poggio Al Sole - Syrah 2018
  • Poggio Nicchiaia - Fiore del Borgo Vermentino 2020
  • Poggio Nicchiaia - Gioya Pugnitello-Syrah 2017
  • Poggiotondo - Vigna delle Conchiglie 2018
  • Rabissi - Brunello di Montalcino 2016
  • Ridolfi - Brunello di Montalcino 2016
  • Ridolfi - Mercatale 2015
  • Riecine - Chianti Classico 2019
  • Riofavara - Nsajàr 2019
  • Rocca delle Macìe - Famiglia Zingarelli 2018
  • Ronc Soreli - Riserva Schioppettino 2011
  • Salcheto - Vino Nobile di Montepulciano 2018
  • San Giuseppe - Extra Dry 2020
  • San Polo - Rubio 2019
  • Specogna - Identità 2018
  • Tenimenti Civa - Vigneto Bellazoia Chardonnay 2017
  • Tenuta Baràc - Cerviano-Merli 2015
  • Tenuta Beltrame - '681 Friulano 2019
  • Tenuta di Frassineto - Rancoli Vermentino 2020
  • Tenuta di Sesta - Duelecci Ovest 2015
  • Tenuta di Sesta - Rosso di Montalcino 2019
  • Tenuta Iuzzolini - Principe Spinelli 2020
  • Tenuta La Fuga - Le due Sorelle 2015
  • Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Gresy - Gaiun Martinenga 2016
  • Tenute Nicosia - Contrada Monte San Nicolò 2018
  • Terra di Seta - Ermo Colle 2016
  • Tezza - Brolo Delle Giare Riserva 2013
  • Tinazzi - Feudo Croce Imperio LXXIV 2019
  • Valetti Luigi - Valpolicella Ripasso Superiore 2017
  • Velenosi - Rêve 2019
  • Velenosi - Solestà 2019
  • Vigna Petrussa - Schioppettino 2018
  • Vignalta - Alpianae Passito 2017
  • Villa Franciacorta - Diamant Pas Dosè 2015
  • Villa Franciacorta - Emozione 40 Anni Riserva Brut 2008
  • Villa Saletta - Chiave di Saletta 2016
  • Viticcio - Morellino di Scansano 2018
  • Zeni - Nino Zeni 2013

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decanter World Wine Awards 2021: Platino per il Taurasi di Terre di Petrara

AvellinoToday è in caricamento