Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Cheesecake alla ricotta Carmasciano: la ricetta

La base croccante di biscotto si fonde sul palato alla morbidezza della crema di formaggio: una delizia

La base croccante di biscotto si fonde sul palato alla morbidezza della crema di formaggio. È la cheesecake, un dolce angloamericano che può essere reso più autoctonk attraverso l'uso della ricotta, sicuramente più buona e genuina rispetto al formaggio spalmabile. 

Noi abbiamo usato una ricotta di pecora Carmasciano ma potete utilizzare tranquillamente una ricotta vaccina o di bufala. 

PER LA BASE DELLA CHEESECAKE

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 80 gr di burro
  • 3 cucchiai di miele

PER LA CREMA ALLA RICOTTA

  • 350 gr di ricotta di Carmasciano
  • 80 gr di yogurt bianco o yogurt greco
  • 200 ml di panna fresca
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 1 baccello di vaniglia (i semi)
  • 6 fogli di gelatina 
  • 3 cucchiai di latte

PER LA DECORAZIONE

  • Zucchero a velo

Procedimento

Preparate le basi della cheesecake alla ricotta facendo fondere il burro in un pentolino. Rompete i biscotti con le mani e metteteli in un mixer assieme al miele. Versate il burro fuso caldo e frullate bene il tutto.

Rivestite la base e le pareti di due tortiere a gancio del diametro di 20 cm con la carta forno. Versateci dentro la polvere di biscotti e schiacciatela bene con il dorso di un cucchiaio in modo da comprimerla a formare uno strato di 2/3 centimetri.

Riponete le tortiere in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.

Passate ora a preparare la crema alla ricotta per il ripieno della cheesecake. Mettete ad ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda. 

Nel frattempo setacciate la ricotta aiutandovi con un colino oppure passandola con lo schiacciapatate. Versatela in una ciotola capiente assieme allo yogurt, lo zucchero, i semi di una bacca di vaniglia e lavorate bene il tutto con le fruste.

Una volta ammorbiditi i fogli di gelatina, strizzateli bene, quindi metteteli in un pentolino assieme al latte. Fateli sciogliere a fuoco basso e uniteli alla crema preparata in precedenza. Amalgamate.

A parte montate la panna con una planetaria o con le fruste elettriche. Una volta montata, aggiungetela all’impasto e amalgamate dolcemente per non farla smontare.

Estraete le vostre tortiera dal frigorifero. Versate all'interno di una tortiera la crema della cheesecake a base di ricotta e yogurt. Estraete delicatamente l'altra base e adagiatela in superficie. Lasciate riposare la cheesecake in frigorifero per almeno 4 – 5 ore o meglio ancora per una notte.

Estraete la cheesecake di ricotta dal frigorifero, togliete lo stampo e adagiatela su un piatto. Guarnitela con dello zucchero a velo e servitela con dei frutti rossi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cheesecake alla ricotta Carmasciano: la ricetta

AvellinoToday è in caricamento