Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Carlo Dattolo ambasciatore d'Irpinia con le sue pizze gourmet

Raccontare il territorio attraverso la pizza: è questa la mission del pizzaiolo di Achiazz, protagonista della kermesse "La Città della Pizza"

Sarà Carlo Dattolo a rappresentare l'Irpinia nell'ambito della manifestazione La Città della Pizza.
Per la seconda edizione della kermesse romana che richiama migliaia di visitatori, i migliori pizzaioli d’Italia presenteranno ad una platea internazionale più di 100 pizze differenti suddivise nelle categorie “napoletana”, “all’italiana”, “da degustazione”, “al taglio” e “fritta”. Un lungo weekend dedicato ad un evento che promuove la pizza nelle sue tante sfaccettature, in un viaggio da Nord a Sud, passando per l'Irpina.
Il nostro territorio sarà, infatti, protagonista di un nuovo format, forse la vera novità di questa edizione 2018. Si tratta di Stand Up Pizza, un palcoscenico pensato per talenti emergenti e molto determinati. È qui che sabato, 8 aprile, Carlo Dattolo, pizzaiolo e titolare di Achiazz, vestirà il ruolo di ambasciatore d'Irpinia per raccontare ad un pubblico di operatori, appassionati e giornalisti, il proprio modo di intendere la pizza.
“È un onore rappresentare il mio territorio in un evento così importante – esordisce Carlo - le mie pizze hanno un'identità fortemente radicata all'Irpinia, non è un caso che nel mio menù scelgo principalmente ingredienti locali. Domani voglio mostrare ad un pubblico di esperti come anche la nostra provincia è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante in questo settore, cercando di coniugare tradizione, creatività ed innovazione”.
Nuove tendenze, cotture, condimenti, abbinamenti ricercati e sperimentazione all'avanguardia, sono i concetti chiave del lavoro di Carlo Dattolo, sempre attento a quei dettagli che sul finale fanno una differenza importante. Dettagli che gli hanno permesso di rappresentare il suo territorio grazie ad una delle punte di diamante della sua pizzeria: 'Amuonc.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono stato scelto per partecipare a Stand Up grazie a questa pizza che ho chiamato Amuonc, una ricetta che descrive bene il meglio dell'enogastronomia della mia provincia". Amuonc è un canotto bello nella presentazione e nei colori, ma soprattutto una pizza che con i suoi ingredienti parla di ogni angolo dell'Irpinia. Fior di latte irpino, pancetta del laceno, funghi porcini di Serino, caciocavallo podolico, granella di nocciole di Avella e riduzione di Aglianico Feudi di San Gregorio hanno creato un gioco di contrasti che descrivono le sfumature e le contraddizioni della nostra bella provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento