rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Capodanno tra filari e cantine in compagnia di Vitigni Irpini

Turismo lento ed enoico al centro della proposta di Michele Bello e Antonella Coppola

Come trascorrere un Capodanno alternativo, divertente ed enoico? Quest’anno la risposta ve la dà Vitigni Irpini con un iniziativa esclusiva dedicata agli amanti del turismo lento, winelovers, foodlover, ma anche coppie che hanno voglia di vivere un'esperienza inedita dai sapori sinceri. 

Ed è ai 'diVini' bouquet del terroir irpino che si ispira la vacanza ideata da Michele e Antonella per l'ultimo dell'anno. I due, precursori dell'enoturismo in provincia di Avellino, hanno creato un pacchetto ad hoc per tutti coloro hanno voglia di evadere dalla banalità. Al centro della proposta: le strade del vino lungo le quali sarà possibile visitare cantine e degustare le Docg - Taurasi, Fiano di Avellino e Greco di Tufo - nei rispettivi areali. 

"Quest'anno abbiamo pensato a tour con i produttori, menu degustazione in ristoranti selezionati e lunghe passeggiate con la possibilità di scegliere tra comode sistemazione nel centro della città di Avellino o di alloggiare nelle aziende vitivinicole per risvegliarsi direttamente in vigna - dicono Bello e Coppola - L’Italia è tra i paesi più amati dagli enoturisti che arrivano da tutto il mondo per scoprire i suoi tesori. Tra questi, nella Regione Campania, c’è l’Irpinia che si conferma tra le mete più richieste dagli amanti dei vini grazie alla qualità dei vini irpini con le tre D.O.C.G.: Taurasi, Fiano di Avellino, Greco di Tufo e i vini D.O.C.: Aglianico, Campi Taurasini e Coda di Volpe"

Ad aderire al progetto di promozione di Vitigni Irpini sono, al momento, 33 cantine, 33 realtà che potrete iniziare a conoscere sul portale web www.vitigniirpini.com. Un sito interessante e dinamico dove  approfondire il progetto di Michele Bello e Antonella Coppola e prenotare le vostre esperienze enoturistiche. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno tra filari e cantine in compagnia di Vitigni Irpini

AvellinoToday è in caricamento