rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Linguine, burro, tartufo e tagliolini di seppia: la ricetta di Davide Filadoro

Lo chef di Lapio, per queste feste, ci propone un piatto di terra e di mare

Il tartufo a tavola è sempre un alleato di grande effetto. Se volete stupire i vostri ospiti, durante le feste, con un piatto ricercato, ma di facile esecuzione vi proponiamo la ricetta di Davide Filadoro, ideale per la cena di San Silvestro, ma anche per una serata in amicizia.

Lo chef di Lapio ha pensato ad un classico: linguine burro e tartufo, ma declinate in una versione marinara grazie all'abbinamento con le seppie.

Filadoro-2

Di seguito la ricetta

Ingredienti 

  • Linguine 
  • Burro
  • Tartufo Nero di Bagnoli Irpino 
  • Seppia
  • Olio
  • Buccia di Lime
  • Parmigiano

Procedimento 

  • Pulire una seppia cruda e tagliarla in maniera fine (solo il corpo) condirla con sale, olio e buccia di lime 
  • Buttare le linguine in acqua bollente e scolarle al dente 
  • In una pentola calda, ma non troppo,  mettere abbondante burro e farlo fondere 
  • Mantecare la pasta col burro e l'acqua di cottura a fuoco spento
  • Aggiungere parmigiano grattugiato e continuare a mantecare 
  • Infine mettere in un piatto caldo la pasta e creare un nido di seppia vicino
  • Aggiungere abbondante tartufo

IMG-20221217-WA0029-02

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linguine, burro, tartufo e tagliolini di seppia: la ricetta di Davide Filadoro

AvellinoToday è in caricamento