rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Paternopoli

L'autunno nel piatto: vellutata di zucca con tartufo, porcini e aglio orsino

La ricetta della chef Valentina Martone

Un piatto caldo che ha tutti i colori, i profumi e le consistenze della stagione autunnale in Irpinia. 

A regalarci la ricetta di oggi è la chef del Megaron di Paternopoli, Valentina Martone. Regina della cucina di territorio, Valentina è amante dei menu vegetariani a base dei migliori prodotti ortofrutticoli che l’Irpinia ha da offrirle. Buoni e versatili i frutti autunnali si prestano a numerose preparazioni, spesso piatti identitari di una comunità rurale che la Martone reinterpreta con gusto e raffinatezza. 

Tra i capisaldi della sua offerta gastronomica autunnale, la vellutata di zucca con porcini, castagne, tartufo, aglio orsino e peperone crusco, di cui vi lasciamo la ricetta da ripetere a casa. 

 Ingredienti

  •  Zucca
  •  porcini freschi a lamelle
  • pesto di pomodori secchi
  • tartufo di Montella 
  • aglio orsino del Moera
  • castagne bollite
  • peperone crusco

Procedimento 

  • Cuocere per un'ora la zucca nel forno a 180°. 
  • Passare con il passa verdure. 
  • Cuocere le castagne già sbucciate in acqua bollente con una foglia di alloro. 
  • Affettare i porcini e soffriggere in padella con olio ravece. 
  • Nel frattempo fare un pesto di pomodorini secchi e olio di ravece (o in alternativa potete acquistarlo). 
  • Cuocere i peperoni cruschi pochi secondi in olio bollente. 
  • A questo punto siete pronti per impattare e assemblare tutte le preparazioni. 
  • Iniziate dalla vellutata di zucca da versare in un piatto fondo, poi aggiungere le castagne, i funghi, il pesto di pomodorini e aglio orsino. In superficie adagiate il peperone crusco, grattate abbondante tartufo e infine condite con l'olio evo. 
  • Servire caldo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autunno nel piatto: vellutata di zucca con tartufo, porcini e aglio orsino

AvellinoToday è in caricamento