rotate-mobile
Alimentazione

Rucola, alleata preziosa per la salute: poche calorie, molte fibre e tante sostanze nutritive

Ecco perché conviene mangiarla più spesso

La rucola - chiamata anche ruchetta, rughetta o rugola a seconda della provenienza geografica - è un ortaggio, appartenente alla famiglia delle crucifere, che si contraddistingue per il sapore amarognolo e piccante e le numerose proprietà possedute per le quali conviene consumarla più spesso, sia cruda sia cotta. Mangiarla cruda è la scelta migliore per preservare le sue proprietà nutrizionali. Il periodo migliore per coltivare la rucola va da marzo a settembre, ma è un ortaggio che cresce facilmente e viene coltivato tutto l’anno. Pertanto, è sempre disponibile nei banchi frigo dei supermercati ed è uno di quei cibi che troviamo in commercio già lavato e imbustato aiutandoci ad accorciare i tempi di preparazione del pasto quando siamo di corsa. 

Rucola, le proprietà nutrizionali e i benefici per la salute

Povera di calorie ma ricchissima di fibre, sali minerali come ferro, calcio, potassio, zinco e fosforo, e vitamine la rucola è uno degli alimenti che dovremmo consumare più spesso, non solo nelle insalate, in quanto apporta molteplici benefici alla salute. Vediamo perché è un'alleata preziosa per il benessere del nostro organismo.

  1. Contiene molta vitamina C, nota per i suoi effetti antiossidanti in grado di contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi,
  2. È ricca di provitamina A, fondamentale per il buon funzionamento della vista, la crescita delle ossa, la funzione testicolare e ovarica e per un sano sviluppo embrionale,
  3. Contiene acido folico, essenziale per il benessere dell’apparato cardiovascolare e molto importante pe le donne in gravidanza,
  4. Contiene vitamina K, utile al benessere di ossa e denti e a mantenere in salute il sistema nervoso,
  5. È ricca di fibre che favoriscono il corretto funzionamento dell'apparato intestinale e digestivo, e di prebiotici che aiutano l'equilibrio del microbioma intestinale,
  6. Grazie al suo gusto amaro e alla ricchezza di antiossidanti, la rucola è un alleato del fegato perché lo aiuta a liberarsi delle tossine e delle scorie in eccesso, 
  7. La rucola apporta anche vitamine del gruppo B, che agevolano la produzione di endorfine e neurotrasmettitori come la serotonina e la dopamina, che hanno un’azione energizzante per l’umore,
  8. Protegge il cuore grazie al suo contenuto di vitamina C, vitamina K e folati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rucola, alleata preziosa per la salute: poche calorie, molte fibre e tante sostanze nutritive

AvellinoToday è in caricamento