menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premiata la Pasticceria Memmolo: qualità, tradizione e passione a Mirabella Eclano

Premiata l'elegante caffetteria e golosa pasticceria sita in Mirabella Eclano

Premiata l’arte del maestro pasticciere Annibale Mammolo tra i consensi dei vip televisivi. Intorno all’arte pasticciera campana premiata dalla federazione cooking show con il titolo maestro pasticciere arriva l’interessa dei media e dei volti noti dello spettacolo. E anche con la motivazione rilasciata a quest’ultimo è stata :” la pasticceria è un insieme di tecnica , precisione , passione , conoscenza delle materie prime e creatività .dai dolci tradizionali alle creazioni più innovative c’è una sola legge: la pasticceria risorta l’anima. La pasticceria è una branca specialistica delle professioni gastronomiche che ha come finalità la preparazione di cibo prevalentemente dolci, che devono essere belli, buoni, sani e procurare emozioni visive e gustative. E per essere un bravo pasticciere servono impegno, rigore , professionalità, creatività e sguardo rivolto al futuro “. Un riconoscimento nazionale per una storia fatta di tradizione , identità e sapienza che si identifica con il presente di Annibale Memmolo maestro pasticciere nonché veri e propri artisti di un’azienda artigiana e dolciaria campana (mirabbella eclano AV ) ben nota in questo paesino. A darne notizia il critico enogastromico e opinionista il cavaliere dei vip Michele cutro che avendo conosciuto la pasticceria MEMMOLO di Annibale Memmolo essendo stato colpito dalla loro produzione che rappresentano a pieno la tradizione mediterranea, accompagnato nei giorni scorsi il maestro pasticciere Annibale negli studi del professore Alberico Lemme personaggio tv ospite stabile agli studi della conduttrice Barbara D’Urso. Il maestro Annibale Memmolo ha donato al dottor Lemme un panettone alla mela nurca a lievitazione naturale.

La Pasticceria Memmolo nasce nell’ottobre del 2003 ed è sita in Mirabella Eclano in provincia di Avellino.

E’qui che il giovane pasticciere Annibale Memmolo esprime la propria passione e creatività in un’arte rispettosa dell’antica tradizione dolciaria napoletana supportata dalla scelta di pregiate materie prime. Fulcro della produzione sono i grandi lievitati realizzati esclusivamente con lievito madre secondo l’insegnamento di grandi maestri in un continuo aggiornarsi con dedizione e sacrificio.

Un momento di grande scoperta è stato sicuramente l’incontro con uno dei più grandi maestri della lavorazione del lievito naturale: Rolando Morandin; grazie al quale è stato possibile approfondire l’utilizzo del cosiddetto “sistema in acqua”. Oggi si producono panettoni e colombe utilizzando il lievito madre con “sistema in acqua” e farina per Panettoni del Mulino “Dalla Giovanna”, canditi dell’ azienda Agrimontana e per alcuni frutti (tipo mele, fragole e mandarini) la canditura viene realizzata direttamente in laboratorio.

La Pasticceria Memmolo è anche un’elegante caffetteria e una golosa gelateria. Gusti semplici e classici realizzati solo con prodotti naturali. Qualita’, tradizione e passione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento