Volturara, il ponte tibetano più lungo d'Italia presto realtà

Il sindaco Sarno: "È la spinta giusta per ripartire"

Approvato il progetto definitivo per la riqualificazione del Castello di San Michele e con esso di un'opera tra le più suggestive e caratteristiche per la rivalutazione dell'Irpinia turistica.

Si tratta del ponte tibetano, o del Dragone che permetterà il raggiungimento del maniero attraverso una via alternativa immersa nella natura rigogliosa.

«Un risultato eccezionale che ci dà la spinta per ripartire», commenta il sindaco Marino Sarno ai microfoni di Prima Tivvù. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un progetto che si inserisce nella strategia di riqualificazione turistica del Comune che recentemente ha installato le vie ferrate e di arrampicata, strutture destinate a chi pratica il climbing, attraendo non solo tanti turisti e villeggianti, ma facendo di Volturara un punto di riferimento per chi pratica questo sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento