Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Vigili del fuoco di Avellino, il Vice Comandante Parente va in pensione

Ad agosto, Nazario Parente sarà collocato a riposo

Il prossimo primo agosto sarà collocato a riposo il Direttore Vice Dirigente ing. Nazario Parente, attualmente Vice Comandante dei Vigili del Fuoco di Avellino.  Entrato in servizio nel Corpo nazionale nell’anno 1988, dopo un tirocinio effettuato nei comandi di Milano e di Torino è stato poi assegnato presso quest’ultimo Comando dove ha operato dal 10.12.1988 al 01.01.1992. Il 02.01.1992 è stato trasferito al Comando di Napoli permanendovi fino al 5.09.1993, data in cui è stato assegnato al Comando di Avellino. Presso questo Comando ha avuto la responsabilità di settori nevralgici come sedi di servizio, sicurezza sui luoghi di lavoro, soccorso tecnico urgente, ma soprattutto ha guidato per molti anni il settore formazione e vigilanza.  Dal 2020 ricopre l’incarico di Vicario del Comando di Avellino. Nel corso della sua lunga e prestigiosa carriera ha ricevuto elogi dal Prefetto e dal Comandante Vigili del Fuoco di Avellino sia per la partecipazione al Progetto “Scuola Sicura” che per le attività di soccorso tecnico urgente. Il 3 luglio 1998 gli è stato conferito il Diploma di Benemerenza con medaglia a testimonianza dell’opera e dell’impegno prestati nello svolgimento delle attività connesse all’emergenza nelle Regioni dell’Umbria e delle Marche, colpite dalla crisi sismica del Settembre - Ottobre 1997. Nel marzo 2011 ha ricevuto l’Elogio del Capo del Corpo per l’elevata professionalità e competenza dimostrata, congiuntamente ad altro personale coinvolto durante le fasi organizzative della Manifestazione “Nei luoghi del Terremoto 23 novembre 1980-2010”; Il 12 aprile 2011 il Dipartimento della Protezione Civile gli ha conferito l’Attestato di pubblica benemerenza a testimonianza dell’opera e dell’impegno prestati nello svolgimento di attività connesse ad eventi della Protezione Civile. Nel 2018 ha ricevuto la nomina di Cavaliere al merito della Repubblica italiana. L’ing. Parente ha partecipato per molti anni a tavoli istituzionali presso la Prefettura in rappresentanza di questo Comando, dando costantemente prova di equilibrio e competenza nei suoi interventi. Nelle sue funzioni vicarie ha rappresentato più che degnamente i comandanti che si sono nel frattempo avvicendati. Il Comandante Ing. Mario Bellizzi sicuro di interpretare il pensiero di tutto il personale, augura all’amico e collega Nazario un lungo periodo di serenità da dedicare a tempo pieno ai suoi affetti e alle sue passioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco di Avellino, il Vice Comandante Parente va in pensione
AvellinoToday è in caricamento