rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità

Videosorveglianza a Pratola Serra, l'ex sindaco Aufiero: "Accuse meschine e prive di fondamento"

La nota

In merito alla questione VIDEOSORVEGLIANZA a Pratola Serra, riteniamo necessario fare alcune precisazioni e puntualizzazioni:

  • Con Delibera di Giunta n° 57 del 04/10/2021, la Commissione straordinaria del Comune di Pratola Serra approva una ipotesi progettuale con il Comune di Atripalda, comune già destinatario di un finanziamento del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con un contributo  per il  triennio 2020/2022 per “progettualità funzionali alla prevenzione e dal contrasto  della vendita e della cessione di sostanze stupefacenti attraverso interventi che prevedano il rafforzamento delle attività di controllo da parte della polizia locale, nonché di iniziative di tipo formativo e divulgativo da parte degli Enti Locali”. Il progetto prevede l’installazione di tre telecamere sul territorio comunale, precisamente Piazza Risorgimento, Piazza 2 Ottobre e Via Orti.

  • Con Delibera di Giunta n° 78 del 27/12/2021 la Commissione straordinaria rimodula il progetto, prevedendo l’eliminazione della telecamera prevista a Via Orti, per un contributo previsto dal Ministero dell’Interno pari ad € 10.000 con cofinanziamento del Comune pari ad € 2.000.

  • Con Determina del settore Urbanistica n° 56 del 05/09/2022 viene effettuato l’affidamento per l’installazione delle due telecamere presso Piazza Risorgimento e Piazza 2 Ottobre.

In merito all’impegno e alle azioni delle Amministrazioni Terra Nuova, rappresentiamo quanto segue:

  • L’Amministrazione Terra Nuova stipula, con la Prefettura di Avellino, il PATTO PER L’ATTUAZIONE DELLA SICUREZZA URBANA, partecipando al relativo bando presso il Ministero dell’Interno, presentando un progetto per la Videosorveglianza sull’intero territorio comunale per il triennio 2017/2019, ottenendo un punteggio di 37,10 non sufficiente per accedere al finanziamento.

  • Ancora, per l’anno 2020 l’Amministrazione Terra Nuova presenta un nuovo progetto per la partecipazione al bando del Ministero dell’Interno, addirittura definitivo, ottenendo un punteggio di 25,53 non sufficiente per accedere al finanziamento.

  • La Commissione straordinaria di Pratola Serra, attraverso la delibera di Giunta n° 64 del 09/12/2021, partecipa al bando del Ministero dell’Interno, per l’anno 2021, per la Videosorveglianza su TUTTO il territorio comunale, presentando un progetto che, alla fine, ottiene un punteggio di 37,96, progetto, purtroppo NON FINANZIATO.

Rispetto a quanto rappresentato, risulta evidente che le azioni poste in essere dalle Amministrazioni Terra Nuova sono le stesse di quelle della Commissione Straordinaria.

Così come sono le stesse le difficoltà nel poter accedere al finanziamento per l’installazione di un sistema di Videosorveglianza su tutto il territorio, in quanto si è ritenuto “premiare” altre realtà con problemi molto più gravi della nostra.

Il risultato delle due telecamere di prossima installazione è stato possibile grazie alla successiva disponibilità fornita dal Comune di Atripalda, già destinatario di un finanziamento specifico per il contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Alla luce di tutto ciò, è palese che le Amministrazioni Terra Nuova hanno sempre profuso il massimo impegno nel contrasto ai fenomeni delinquenziali e non c’è MAI stata la sottovalutazione o addirittura, come dichiarato da qualche solone social e da qualche personaggio in cerca d’autore, la negazione di fenomeni che attanagliano tutte le nostre comunità come lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti.

Non abbiamo bisogno di giustificazioni rispetto ad accuse meschine e prive di fondamento, figlie di una spasmodica ricerca di visibilità in vista delle prossime elezioni comunali, ma riteniamo necessario SOTTOLINEARE e PUNTUALIZZARE la nostra consapevolezza e il nostro impegno rispetto ai problemi della nostra comunità.

Ben vengano le due telecamere e le campagne informative ma è necessario fare di più, attraverso uno sforzo comune e un confronto serio, senza strumentalizzazioni politiche, per individuare il corretto cammino e le giuste soluzioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videosorveglianza a Pratola Serra, l'ex sindaco Aufiero: "Accuse meschine e prive di fondamento"

AvellinoToday è in caricamento