Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Vertice su qualità dell'aria, Legambiente Avellino chiede di allargare il confronto ad altri comuni

Il prossimo 4 febbraio è in programma un tavolo con sindaci e forze dell'ordine per discutere dell'emergenza inquinamento

Il prossimo 4 febbraio sindaci e forze dell'ordine si riuniranno ancora una volta in Prefettura per discutere delle iniziative finalizzate a fronteggiare l'emergenza inquinamento dell'aria ad Avellino e nell'hinterland. Prima di tale incontro, i circoli di Legambiente Avellino - Alveare, Legambiente Alta Valle del Sabato e Legambiente "Valle Solofrana" Solofra-Montoro hanno inviato una richiesta scritta affinchè siano coinvolti nella discussione non solo i comuni già invitati all’incontro tenutosi in Prefettura lo scorso novembre ma anche tutti i comuni che hanno sottoscritto il protocollo Priolo nel 2019 e i comuni della cintura dell’Alto Sabato (comuni dell’area serinese) in quanto sono investiti dalla stessa problematica.

"Oggi i circoli di Legambiente Avellino - Alveare, Legambiente Alta Valle del Sabato e Legambiente "Valle Solofrana" Solofra-Montoro in vista del tavolo convocato dalla Prefettura di Avellino del 4 Febbraio, con oggetto "inquinamento dell’aria nella città di Avellino e nei comuni dell’Hinterland. Iniziative".

Nel comunicare la propria presenza al suddetto tavolo richiedono, nuovamente, alla Prefettura di includere all'interno del processo partecipativo i comuni che nel 2019 hanno sottoscritto il protocollo Priolo e tutti i comuni nella Valle del Sabato che risentono del problema in oggetto".

Leggi la richiesta completa
https://docs.google.com/.../1eS7mjo0vJFB7tAckfIv6.../edit...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice su qualità dell'aria, Legambiente Avellino chiede di allargare il confronto ad altri comuni
AvellinoToday è in caricamento