rotate-mobile
Attualità

Vertenza Asidep, i sindacati: "Partito Democratico al bivio"

Questa mattina una delegazione unitaria di lavoratori, guidati dal segretario provinciale Giuseppe Zaolino, a nome anche di Altieri e Morsa, hanno avuto un contatto telefonico con il segretario provinciale Nello Pizza

Banco di prova per il Partito Democratico Irpino. Difendere i poteri forti in Irpinia o stare dalla parte di 58 lavoratori di ASIDEP che stanno per essere licenziati?

Questa mattina una delegazione unitaria di lavoratori ASIDEP guidati dal Segretario Provinciale Giuseppe Zaolino ,a  nome anche di Altieri e Morsa, hanno avuto un contatto telefonico sulla sede provinciale con il segretario PD avvocato Nello Pizza.

All'avvocato Pizza abbiamo esternato la posizione ufficiale che domani tutto il sindacato Irpino annuncerà in prefettura:

  • no secco alla proposta irricevibile di IrpiniAmbiente
  • pagamento dei due stipendi arretrati
  • nelle more dell’espletamento della gara per la gestione dei depuratori per i prossimi anni, si chiede il passaggio diretto all'Asi
  • ripristinare il funzionamento dei depuratori messi a dura prova per la mancata manutenzione.

Se non dovessero arrivare risposte concrete conclude Zaolino, i lavoratori confermeranno lo sciopero con conseguenze gravi sul funzionamento delle fabbriche del cratere. Il presidente di Asi Pasquale Pisano e di Asidep  Vanni Chieffo non hanno più alibi e potranno domani ufficializzare una nuova proposta per recuperare l'immagine di un partito nuovo attento ai bisogni del mondo del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Asidep, i sindacati: "Partito Democratico al bivio"

AvellinoToday è in caricamento