rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Lauro

Vallo Lauro-A30, la Regione incontra i sindaci

Il via al cantiere del nuovo lotto della strada a scorrimento veloce Vallo Lauro-A30 si fa sempre più vicino

Il via al cantiere del nuovo lotto della strada a scorrimento veloce Vallo Lauro-A30 si fa sempre piu' vicino. Cosi' il consigliere regionale delegato alla Mobilita', Luca Cascone, ha promosso un incontro tra i responsabili dell'Ufficio Grandi Opere di Palazzo Santa Lucia e le fasce tricolori dei comuni che saranno interessati dal passaggio della strada che da Palma Campania colleghera' attraverso i comuni vesuviani il Vallo Lauro all'A30.

Un progetto atteso dalla fine degli anni 90, dopo la terribile frana del maggio 98 che interesso' Quindici. I dieci sindaci convocati in Regione ( Lauro, Quindici, Moschiano, Pago, Marzano, Liveri, Palma Campania, San Gennaro Vesuviano e Nola) si sono confrontati questa  mattina con  il direttore generale dell’Ufficio Grandi Opere della Regione il dott. Manduca, i tecnici della struttura arch. Testa ed ing. Espero ed i progettisti per discutere dell’intervento Strada a scorrimento veloce Fondo Vallo Lauro.

Un confronto sul progetto, quello promosso dalla Regione Campania, che ha riscosso l'apprezzamento degli amministratori del Vallo più vicini al governatore della Campania Vincenzo De Luca. In una nota congiunta infatti, il primo cittadino di Moschiano Rosario Addeo e l'assessore all'Urbanistica del Comune di Lauro Umberto Iovino evidenziano come quello scelto dalla Regione Campania sia un percorso "virtuoso" per almeno due ordini di motivi. "Non possiamo che essere soddisfatti del confronto che si e' svolto questa mattina, frutto di una interlocuzione sulle infrastrutture strategiche per il Vallo di Lauro e dell'attenzione manifestata verso l'annosa vicenda dal consigliere delegato Luca Cascone e dall'onorevole Piero De Luca- si legge nella nota- A partire dal  positivo sviluppo che la scelta di affidare all'Ufficio Grandi Opere della Regione Campania l'intervento, dopo i timori legati alla chiusura della Vallo Lauro Spa, ha portato alla realizzazione del progetto e all'imminente appalto dell'opera che ricordiamo si aggira intorno ai 70 milioni di euro". Alla notizia  che la strada a scorrimento veloce si fara' se ne aggiunge un'altra. Il confronto tra la Regione Campania e i comuni interessati portera' vantaggi anche sullo stesso progetto. "Si tratta di un percorso di pieno coinvolgimento per i Comuni e i territori- si legge nella nota- quello che apre un rapporto di massima trasparenza e di buona amministrazione avviato da tempo tra il Vallo di Lauro e la Regione Campania. La conferma, laddove ce ne fosse ancora bisogno, della grande attenzione da parte del governo De Luca alla nostra area e in particolare a quelle interne. Nello specifico si tratta di un'infrastruttura strategica, per cui come e' avvenuto per altre problematiche relative alla nostra zona, c'e' stata una svolta positiva. Una notizia che ha visto esprimere la soddisfazione anche dagli amministratori del Vallo di Lauro. In primis il sindaco della comunita' capoluogo del Vallo, il primo cittadino di Lauro Rossano Sergio Boglione, che ha voluto rassegnare la "soddisfazione per un risultato atteso da anni, la realizzazione di un asse viario che aprira' il Vallo di Lauro a nuovi scenari di sviluppo e che, come amministrazione di Lauro saremo impegnati nell'ambito del confronto con la Regione Campania ad ampliare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vallo Lauro-A30, la Regione incontra i sindaci

AvellinoToday è in caricamento