menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini ai collaboratori di De Luca, Unione Consumatori Avellino: "Se fosse vero atto scandaloso"

La nota dell' Unione Nazionale Consumatori Avellino

"Se fosse vera la notizia che nella Regione Campania hanno vaccinato gli uomini e le donne dello staff del governatore De Luca o qualsiasi altra persona che non rientrino nei criteri disposti dalle disposizioni ministeriali, sarebbe veramente scandaloso ed intollerabile. Questa terribile pandemia ha segnato il destino di tanti onesti lavoratori che con infiniti sacrifici erano arrivati alla pensione, dei centomila morti nel nostro Paese almeno il 90% erano pensionati, per cui è veramente da scellerati e cinici continuare a rilento e magari con scelte molto discutibili vaccinazioni che non tengono conto della priorità dell'età fragile ed anziana. A questo proposito, come Unione Nazionale Consumatori facciamo appello alla magistratura perché faccia luce ed intervenga in quei casi di abusi ed illegittimità nelle vaccinazioni di persone non aventi diritto. Inoltre chiediamo a tutti di stare attenti e denunciare eventuali abusi, anche segnalandoli alla nostra Unione".

Così in una nota l' Unione Nazionale Consumatori Avellino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento