menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini in Campania, De Luca: "207.000 dosi in meno, sono dei delinquenti"

Le dichiarazioni del Governatore della Regione Campania: "Sono un muro di gomma e fanno finta di non sentire"

Nel corso della visita odierna a Mondragone (Caserta), il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca si è di nuovo scagliato contro la disparità nelle quantità di vaccini anti Covid inviate alle singole regioni, più volte sottolineata nelle ultime settimane.

Pesanti le parole del Presidente: "La Campania ha 207.000 vaccini in meno rispetto alla sua popolazione. Sono dei delinquenti, perché tolgono il vaccino alla regione d'Italia e d'Europa più densamente abitata. Non saprei quale espressione usare, ma sono un muro di gomma e fanno finta di non sentire".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento