rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità Mercogliano

US Avellino e Apple Pie si scambiano le magliette: "Un calcio contro l'omofobia"

L'incontro tra la delegazione del club calcistico biancoverde e i rappresentanti dell'associazione al Mercogliano Stadium in vista dell'Irpinia Pride

Una bellissima iniziativa a supporto dell'Irpinia Pride, in programma il prossimo 30 luglio a Mercogliano. Questa mattina, una delegazione dell'US Avellino, rappresentata da mister Roberto Taurino, ha incontrato il presidente dell'associazione "Apple Pie: l’amore merita LGBT+”, Antonio De Padova, per un reciproco scambio di magliette.

Luogo dell'incontro il Mercogliano Stadium, sede del ritiro precampionato dei calciatori biancoverdi per la stagione 2022-23. Un gesto di grande solidarietà e supporto alla lotta contro le disparità e le discriminazioni da parte della società irpina, nonché un’azione per tirare un calcio all’omofobia, grazie al prezioso assist servito da Apple Pie.

US Avellino e Apple Pie si scambiano le magliette: "Un calcio contro l'omofobia"

Taurino: "Il calcio è un veicolo importante per trasmettere il giusto messaggio"

"Il calcio è un veicolo importante per far arrivare un messaggio di questo tipo, soprattutto a livello sociale" dichiara Roberto Taurino, allenatore dell'Avellino. "Quando il calcio può fare qualcosa di utile per la società, deve muoversi per trasmettere il giusto messaggio, soprattutto ai ragazzi che ci guardano e ai calciatori della propria città. Da questo punto di vista, è doveroso metterci a disposizione dell'intera comunità".

De Padova: "L'omofobia è molto diffusa nel mondo dello sport, invitiamo mister Taurino a unirsi con noi il 30 luglio"

"Per noi è fondamentale avere la squadra della città capoluogo che si unisce alla battaglia contro la discriminazione di genere" commenta Antonio De Padova, presidente dell'associazione. "Stiamo cercando la possibilità di avere una testimonianza dal mondo dello sport in generale, in quanto l'omofobia è molto diffusa in questo settore. Invitiamo il mister a venire il 30 luglio a marciare con noi, ne saremmo veramente molto onorati".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

US Avellino e Apple Pie si scambiano le magliette: "Un calcio contro l'omofobia"

AvellinoToday è in caricamento