menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione Nazionale Consumatori Avellino: "Più trasparenza da parte di Alto Calore Servizi"

"C'è bisogno di implementare i Servizi a supporto degli Utenti e di maggiore trasparenza e visibilità nelle scelte adottate"

L'Azienda Alto Calore, nelle scorse settimane, ha annunciato una ripresa economica, un elemento che sarà oggetto dell'assemblea dei Sindaci soci, in programma per Mercoledì 27 maggio. Nonostante gli annunci, registriamo le lamentele degli Utenti costretti, in questi giorni, a file interminabili per poter raggiungere lo Sportello delle Utenze ed avere chiarimenti sulle bollette, e, talvolta, contestare la richiesta di pagamenti arretrati, nonostante la prescrizione, che dallo scorso Gennaio è biennale, e soprattutto per le letture stimate che vengono calcolate in assenza delle letture che il gestore è tenuto a fare secondo il regolamento del Servizio idrico nazionale. C'è bisogno di implementare i Servizi a supporto degli Utenti e di maggiore trasparenza e visibilità nelle scelte adottate:l'Alto Calore Servizi sembra essere, per chi amministra, pubblico o privato, a seconda delle circostanze e della convenienza. Ricordiamo, pertanto, che la priorità di una buona e sana gestione è quella di mettere al centro di ogni azione, condotta con visibilità e trasparenza, la figura dell'utente: il vero destinatario del lavoro di chi amministra ed opera in ACS. Ad oggi, alla vigilia della discussione in assemblea del Bilancio, non sentiamo voci di iniziative di rilancio del settore, né di azioni poste a tutela dei cittadini utenti, fruitori del Servizio.

Unione Nazionale Consumatori Avellino 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento