menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uil, inaugurata la nuova sede di Solofra

Taglio del nastro in presenza del sindaco Vignola

Inaugurata a Solofra una sede della Uil. Taglio del nastro alla presenza del segretario generale Luigi Simeone, il sindaco di Solofra Vignola e il parroco della Collegiata di San Michele.

Simeone: "Riprendiamo in continuità e sicurezza per cittadini e lavoratori" 

Ecco le dichiarazioni del segretario generale: “Aprire una nuova sede, in questo periodo è la cifra dell'impegno della UIL per riprendere in continuità e sicurezza per assistere cittadini e lavoratori. La crisi economica ha bisogno di scelte di forte impatto sul territorio, non si può ripartire da dove ci eravamo lasciati, eravamo indietro, isolati e ignorati, e la pandemia ha confermato tutte le nostre denunce circa la tragica e colpevole riduzione dei servizi sanitari Trasporti e Scuola, che insieme alla desertificazione industriale ha segnato il futuro delle aree interne. Il distretto industriale di Solofra ne è la rappresentazione plastica che ora può e deve ripartire non potendo pagare "prezzi" politici, la Zes, il polo conciario, l'ospedale non possono essere oggetto di fidelizzazione politica, non possono assumere colorazione politica né bandiere, costituiscono un diritto e basta. Risolvere o avviare a soluzione queste difficoltà note significa prendere atto di ciò che è successo, ripartire come prima sarebbe ancora una volta scandaloso, ma forse pure un crimine verso quelli che non ce la farebbero”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento