Ecco tutti gli sport vietati dal nuovo Dpcm

Le palestre restano aperte, ma stop a partite di calcetto e tutti gli sport da contatto

Mentre per gli sport di contatto c’è uno stop per 30 giorni, le palestre non verranno chiuse. È quanto dispone il nuovo DPCM Coronavirus di ottobre firmato da Giuseppe Conte

Per il ministro Roberto Speranza, tutte le discipline di contatto a livello amatoriale devono essere vietate, in quanto la diffusione di particelle di saliva che vengono espulse con il respiro aumentano mentre si compie attività fisica. Ciò significa che non si può praticare sport di alcun genere (calcio e derivati, arti marziali, boxe, pallavolo, ecc.), né all'aperto, né al chiuso, a eccezione di tennis e padel, che garantiscono distanza di sicurezza, e ovviamente a quelli che possono essere compiuti autonomamente, come ad esempio il footing

Dunque niente più sport di contatto, almeno quelli amatoriali. La partita tra amici o il piccolo torneo di quartiere sono vietati. Calcio, rugby, danza, pallavolo, pallacanestro e tutte le altre attività pomeridiane gestite da società che abbiano attivato protocolli di sicurezza non verranno invece limitate dal nuovo Dpcm. 

Addio alle partite tra amici

 I 10 milioni di appassionati che praticano questi sport per tenersi in forma dovranno per ora dire addio a calcio, calcetto e calciotto, basket, beach volley, pallavolo, pugilato e arti marziali. Stop a danza e balli di gruppo. Si salvano invece gli amanti di tennis, padel, footing e running. Si potrà continuare a frequentare le palestre, ma rispettando le regole già varate. Aperte le piscine, ma non per la pallanuoto. Resta fissata a quota mille la presenza di tifosi negli stadi, mentre nei palazzetti dello sport, dove il limite era di 200 presenze, si potranno occupare il 15% dei posti fino a un tetto di mille spettatori.

Cosa si può fare a livello amatoriale

Nuoto, palestra, tennis, padel, footing e tutti gli sport che non prevedano contatto.

Cosa non si può fare a livello amatoriale

Calcio (e derivati), basket, pallavolo, beach volley, i balli di coppia e di gruppo, boxe, arti marziali e tutti altri sport che prevedano contatto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'utilizzo della mascherina

Riguardo il delicato tema dell'utilizzo della mascherina, ecco le disposizioni: in caso di passeggiata (definita "attività motoria") occorre indossarla, se invece si va a praticare sport ("jogging" e "footing" ci rientrano, in quanto "riconducibili all'attività sportiva") non è necessaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento