Troppe multe in via Nazionale Torrette: rabbia e disorientamento degli ignari automobilisti

Il comunicato di ADOC, Asoociazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori

Il comunicato di ADOC, Asoociazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori: “Negli ultimi mesi sono pervenute a questa associazione decine di segnalazioni di utenti sanzionati dal Comando di Polizia Municipale di Mercogliano in via Nazionale Torrette. Le sanzioni sono sempre la stesse: violazione dell’art. 146 commi 1 e 2 del Codice della Strada, perché non rispettava la segnaletica orizzontale esistente – oltrepassava la linea longitudinale continua. Le ripetute e analoghe segnalazioni hanno destato la nostra attenzione, sollecitati anche dalla rabbia e dal disorientamento degli ignari automobilisti sanzionati. Abbiamo ragionevolmente ipotizzato che il fenomeno potrebbe essere molto più ampio. In particolare ci ha colpito la circostanza che tutte le sanzioni non sono state contestate nell’immediatezza ai sensi dell’art. 200 del Codice della Strada, per una presunta impossibilità di fermare il veicolo “senza arrecare possibile compromissione alla propria e/o all’altrui incolumità”. Circostanza alquanto strana, considerato l’elevato traffico e la marcia a passo d’uomo dei veicoli. Dopo l’ennesima segnalazione, abbiamo deciso d’indagare. Abbiamo chiesto alla Polizia Municipale di Mercogliano di avviare un procedimento interno, al fine di verificare il corretto operato degli agenti verbalizzanti. Vogliamo sapere quante sanzioni di questo tipo sono state elevate in via Nazionale negli ultimi 12 mesi e quante di queste sono state contestate con immediatezza ai sensi dell’art. 200 del Codice della Strada. Allo stesso tempo chiediamo agli utenti sanzionati di inviarci copia delle multe, anche se sono state già pagate, al fine di creare un fascicolo da presentare eventualmente alle Autorità competenti. I documenti possono essere inviati al seguente indirizzo mail: adoc.av@libero.it”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento