Attualità

“Opifici di Solofra destinati alla produzione di mascherine”, la proposta di Aliberti

La richiesta del presidente del comitato civico 'Scelte Coraggiose'ai sindaci

 “E’ necessaria, in questa fase di emergenza sanitaria, una riconversione degli opifici di Solofra e Montoro, che si sono occupati per anni della cucitura delle pelli, trasformandoli in laboratori per la produzione delle mascherine.

I sindaci di Solofra, Michele Vignola, e di Montoro, Girolamo Giaquinto, hanno il dovere di verificare attraverso l’assessore regionale alle Attività produttive, Antonio Marchiello, ogni forma di contribuzione per stimolare gli imprenditori della Valle dell’Irno ad attivare la produzione di mascherine che per i prossimi mesi saranno richieste su tutti i mercati al fine di proteggere le popolazioni dalla propagazione del coronavirus”.

Lo afferma, in una nota, il presidente del comitato civico 'Scelte Coraggiose', Bruno Aliberti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Opifici di Solofra destinati alla produzione di mascherine”, la proposta di Aliberti

AvellinoToday è in caricamento