Attualità

Scuole, colpo di scena ad Avellino: il Tar riapre scuole materne, prime e seconde elementari

Un colpo di scena assolutamente clamoroso quello che si è verificato, nella giornata di oggi, nel capoluogo irpino: il TAR Salerno, infatti, ha sospeso l’ordinanza emanata l’8 dicembre

Un colpo di scena assolutamente clamoroso quello che si è verificato, nella giornata di oggi, nel capoluogo irpino: il TAR Salerno, infatti, ha sospeso l’ordinanza emanata l’8 dicembre dal Sindaco di Avellino, Gianluca Festa, che sospendeva l’attività didattica. Quindi, adesso, le scuole materne, le prime e seconde elementari, devono riaprire.

Accolto il ricorso presentato dai genitori

Il Tribunale amministrativo regionale, in pratica, ha accolto il ricorso presentato dai genitori di alunni frequentanti diversi istituti, sia elementari che asili, pubblici e privati, di Avellino. Stando a quanto si apprende, il presidente del TAR, Leonardo Pasanisi, ha sottolineato come non possa esserci sospensione dell’attività didattica in presenza senza alcuna evidenza sanitaria e che non basta il richiamo ad una situazione di «peculiare criticità».

Cosa può fare, adesso, il Comune di Avellino?

Adesso, il Comune di Avellino, una volta ricevuta la documentazione, potrà predisporre la riapertura secondo propri tempi ed esigenze, rifare un’ordinanza di sospensione in cui si richiamino i dati Asl, oppure, infine, ricorrere alla Camera di Consiglio del Tar.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, colpo di scena ad Avellino: il Tar riapre scuole materne, prime e seconde elementari

AvellinoToday è in caricamento